PÉTER KORNISS AL MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE

Scritto da Silvana Lazzarino il 30 Aprile 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Al Museo di Roma in Trastevere i suoi scatti in mostra fino al 2 giugno raccontano la scomparsa della cultura contadina ungherese


Ha saputo come pochi catturare la realtà riferita alla cultura contadina ungherese in via di estinzione  di cui ha restituito usi, costumi di una popolazione legata a tradizioni che si perdono nel tempo. Al suo sguardo attento non è sfuggita la dura vita dei pendolari con particolare riferimento a András Skarbit che ha seguito per oltre un decennio. Questo è parte del lavoro svolto da Péter Korniss (Kolozsvár, Románia, 1937) tra le figure più significativi della fotografia contemporanea ungherese, cui è dedicata un’interessante esposizione  negli spazi del Museo di Roma in Trastevere aperta fino al

 

ROMA, PERCORSI A PALAZZO BARBERINI

Scritto da Silvana Lazzarino il 30 Aprile 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Mostre, visite guidate e esperienze immersive

Parallelamente alla mostra in corso a Roma a Palazzo Barberini ““Il trionfo dei sensi. Nuova luce su Mattia e Gregorio Preti” a cura di Alessandro Cosma e Yuri Primarosa, che ruota attorno all’opera realizzata negli anni Quaranta del XVII secolo dai due fratelli Mattia e Gregorio Preti: “Allegoria dei cinque sensi” monumentale tela di impronta caravaggesca delle Gallerie Nazionali, sono da segnalare diverse attività tra visite guidate e laboratori per ragazzi.

Da martedì 30 aprile a sabato 4 maggio (escluso il 1° maggio) ogni giorno, alle ore 11.30: Visita guidata SETTECENTO ILLUMINATO. L’APPARTAMENTO DI CORNELIA COSTANZA BARBERINI che prevede una serie di visite guidate gratuite

 

BRUNO SACCO E IL ROMANZO SU ARTEMISIA

Scritto da Silvana Lazzarino il 23 Aprile 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

"ARTEMISIA E GLI OCCHI DEL DIAVOLO” la presentazione a Roma alla libreria Hora Felix il 27 aprile 2019

Protagonista della scena artistica della prima metà del XVII secolo, pittrice e intellettuale dal talento straordinario,, ARTEMISIA GENTILESCHI,  ambiziosa e intraprendente, antesignana dell’affermazione delle attitudini femminili, ha fatto propri gli  insegnamenti dei suoi contemporanei e degli antichi maestri scultori e pittori per restituire una pittura dallo stile versatile e mutevole di grande forza espressiva come si evince ad esempio in capolavori quali:  “Giuditta che taglia la testa a Oloferne del Museo di Capodimonte, “Ester e Assuero” del Metropolitan Museum di New York, “l’Autoritratto” come suonatrice di liuto del Wadsworth Atheneum di Hartford Connecticut.

 

Luca Filipponi in trasferta culturale

Scritto da Occhio dell'Arte il 15 Aprile 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

E' stato presentato nella giornata di sabato 13 Aprile il Meeting Art Firenze presso Auditorium al Duomo in via dei Cerretani n.54 (Mostra aperta tutti i giorni dal 13 al 28 Aprile).

La mostra ed il progetto culturale sono a cura e con la direzione artistica della grafica, fotografa, ed artista romana Paola Biadetti; nelle varie sale dell'Auditorium sono presenti ben 16 artisti provenienti da tutta Italia.

Al foyer dell'Auditorium è presente l'Artista uruguaiano ma romano di adozione, Omar Olano, con una mostra personale; al caffè letterario è presente l'artista Franco Tarantino con una personale dedicata ai segni zodiacali; la mostra del Meeting Art presso la Sala Borselli : Craia Silvio, Angelini Rossana, Bavetta Gaspare, Butera Sandra, Caglioti Sandro, Gatteschi Lucio, Iallussi Sevastì, Maglio Maurizio, Maiorini Piergiorgio, Natale Andrea

 

PALAZZO BARBERINI RIAPRE L’ALA SUD

Scritto da Silvana Lazzarino il 10 Aprile 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

IL NUOVO ALLESTIMENTO DEI CAPOLAVORI DEL SETTECENTO A PALAZZO BARBERINI

Il nuovo percorso contempla anche le 78 opere per lo più dedicate alla collezione settecentesca delle Gallerie, con i ritratti, le vedute, i pittori del Grand Tour e i dipinti della donazione Lemme.

Riapre l’ala sud di Palazzo Barberini con il nuovo allestimento dei capolavori del Settecento. L’appuntamento per la stampa è l’11 aprile 2019 alle ore 11 con la visita guidata a cura di Flaminia Gennari Santori, Maurizia Cicconi e Miche Di Monte. Le 10 sale nell’Ala sud del piano nobile, sono state riallestite e definitivamente reintegrate nel percorso di visita con 78 opere per lo più dedicate alla collezione settecentesca delle Gallerie, con ritratti, vedute, i pitt

 

<< 1 2 3 >>