Michele Berti

Scritto da Occhio dell'Arte il 28 Aprile 2014 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Michele Berti abita in Toscana, al confine tra la provincia di Siena e quella di Arezzo. Sposato con Michela è padre di due adorabili bambine, Matilde e Margherita. Fotografa sin da quando era bambino grazie alla passione trasmessa dal padre. È allievo del maestro Franco Fontana ed è stato allievo anche di Joel Meyerowitz. Molte delle sue fotografie ritraggono il paesaggio della Val d’Orcia e delle Crete Senesi con la sensibilità ed il rigore di chi ama profondamente la sua  terra. La presenza dell’uomo quasi sempre assente nelle sue immagini di paesaggio, è comunque tangibile dai segni che questo lascia. Oltre al paesaggio è impegnato in numerosi progetti fotografici personali. Michele Berti collabora con l'agenzia internazionale Getty Images, ha esposto in numerose mostre personali e collettive, le sue fotografie sono state pubblicate su giornali, riviste e libri sia in Italia che all’estero (ultimo in ordine di tempo il libro “Lumineuse Toscane” Ed. Palantines, Marzo 2014, Francia) ed utilizzate da aziende di fama internazionale per campagne pubblicitarie, marketing ecc..

Per informazioni e contatti:

www.micheleberti.it

+39 335 5777 570


Life’s a Beach. Made in Italy

di Michele Berti

Ecco qua la spiaggia che si ripropone come un topos della fotografia anche italiana. Berti non è da meno e ci presenta questa scenografia contemporanea come in uno scenario o un set televisivo. Una donna scruta simbolicamente nel suo cannocchiale e vede questi personaggi che si esibiscono come  in una soap: passeggiano, fanno ginnastica, dormono con la testa appoggiata su un pallone giallo mentre tutto passa sul bagnasciuga. Ne esce un’ antropologia umana su cui la fotografia ha molto indagato. L’associazione è ovviamente con Martin Parr, ma qui siamo in una narrazione più delicata in cui i colori hanno una loro citazione voluta. E così Berti propone il suo “Made in Italy”.

(Luigi Erba)