Successo per il raduno AIUTAMI BOXER RESCUE

Scritto da Occhio dell'Arte il 26 Aprile 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Successo a Castel Gandolfo firmato "AIUTAMI BOXER RESCUE".

Tutto il team di Aiutami Boxer Rescue, lo scorso 22 Aprile,  ha vissuto una giornata unica e spettacolare al ristorante I QUADRI di Roberta Carducci  a Castel Gandolfo. Il pubblico intervenuto ha potuto godere della calda accoglienza  - sulla spiaggia del ristorante davanti al lago -  di Roberta, Cri, Alessia, Manu, Sara e Marina, che hanno contribuito a far passare agli intervenuti una giornata emozionante con sorrisi, risate, musica e parole. Il tutto in compagnia di tanti  amici a quattro zampe. L’ottimo pranzo è  stato  il top di una giornata piena di eventi e sorprese: Anthony Peth da Gustibus LA7 ed Ambasciatore del Gusto; il corpo di ballo di "Antonio di Vaio" con uno spettacolo da togliere il fiato; la fotografa Marcella Pretolani presente per immortalare padroni e cani in un preziosissimo scatto d’autore "CHI SI SOMIGLIA SI PIGLIA" , in cui sono state ritratte le varie similitudini con i loro amici a 4 zampe; l'incontro con il regista, sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni,  che ha parlato della storia cinematografica prima e letteraria poi del suo amato cane Merlino, scomparso da qualche anno. 

Marco Tullio Barboni è rappresentante di una illustre famiglia che ha segnato tratti importanti del cinema italiano d’Autore. Lo zio Leonida è stato un magistrale direttore della fotografia, amatissimo da Anna Magnani; il padre Enzo, prima operatore alla macchina poi direttore della fotografia ed infine regista con lo pseudonimo di E.B. Clucher, ha legato gran parte della sua fama a film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill e all’indimenticabile filone dei fagioli western. Frequentatore di set fin da bambino, ha proseguito la carriera familiare con caparbietà e notevole talento.

A Castel Gandolfo il suo "A spasso con il mago. Merlino e io" (Viola Editrice),  successo editoriale recentemente premiato dalla giuria al Premio internazionale Città  di Cattolica, è  stato apprezzato ed utilizzato per l'occasione  anche come strumento di fund raising per contribuire ad aiutare, in questa bella giornata di sole e sentimenti,  l'Associazione Aiutami Boxer. 

Una lotteria con premi offerti dagli sponsor della manifestazione e lo sfavillante banchetto benefico hanno concluso degnamente la manifestazione; l'incasso e'stato devoluto all'associazione.

Alcuni medici osteopati sono stati infine a disposizione per dare consigli di postura e movimentazione sia a bipedi che a quadrupedi; il tutto in una cornice naturale da togliere il fiato, che ha visto protagonisti acclamatissimi  i volontari  della Scuola Italiana Cani Salvataggio - S.I.C.S. con un mini-show di addestramento ed alcuni animali provenienti dal loro gruppo.

Appuntamento alla prossima edizione!

Ufficio stampa evento a cura dell'associazione Occhio dell'Arte (referente Lisa Bernardini - occhiodellarte@gmail com)

 

Nella foto cover, Anthony Peth testimonial del raduno Aiutami Boxer Rescue ritratto in uno scatto ufficiale di Marcella Pretolani