Festa della musica a Lungo il Tevere Roma

Scritto da Occhio dell'Arte il 24 Giugno 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

COMUNICATO STAMPA

Il 21 giugno concerto sul fiume a bordo di un battello: in scena tanti giovani cantanti con Edoardo Vianello

Il 21 giugno, dalle ore 19, è andata in scena un’articolata Festa della musica, a Lungo il Tevere Roma.

Per celebrare l’inizio dell’estate un particolare battello si è trasformato per l’occasione in un palco galleggiante dove si sono esibiti tanti giovani cantanti, ma anche Edoardo Vianello.

Introdotto da Daniela Martani, l’inedito concerto lungo il fiume ha solcato le acque tra l’Isola Tiberina e Ponte Regina Margherita (Piazza del Popolo).

Hanno potuto assistere al concerto tutte le persone che si sono affacciate dai ponti e sulle banchine. Sia di destra che di sinistra, essendo il palco visibile da tutti i lati. Previste delle riprese televisive con il supporto di droni per quelle aeree.

Per quanto riguarda il cast in scena, spazio ai giovani che fanno musica e che sempre più difficilmente trovano spazio per apparire:  Anime Latine, In the Moka, Dna, Deca, Andrea Febo, autore della canzone vincitrice al Festival di Sanremo (“Non mi avete fatto niente”), Aquarius Project, Valentina Galdì, Gabriella Martinelli, Los Tres Saltos, Andrea Madeccia, Claudia Zanè, il tenore Marco Riccio e Edoardo Palamara.

Unica eccezione Edoardo Vianello, che in questi giorni compie 80 anni ed è stato un po’ il padrino artistico dell’iniziativa.

Tra gli ospiti l’attore Emanuele Propizio, che ha cantato anche lui, la moglie di Edoardo Vianello Elfrida Ismolli e il vice sindaco di Roma, Luca Bergamo.

Lucilla Quaglia

Ufficio stampa Lungo il Tevere Roma


Nella foto,. Edoardo Vianello