PENSIERO GIALLO all'Isola del Cinema

Scritto da Occhio dell'Arte il 31 Agosto 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

PIERFRANCESCO CAMPANELLA, CITANDO I GRANDI MAESTRI DEL NOIR, RIDE DI SE STESSO

Anteprima del suo nuovo corto "Pensiero Giallo" all'Isola del Cinema

 

E’ una sfacciata presa in giro dei noir e dei thriller-movie di maestri come Alfred Hitchcock e Dario Argento, il nuovo cortometraggio diretto da Pierfrancesco Campanella, intitolato "Pensiero Giallo". Una divertentissima commedia nera, che conferma lo spirito ironico-tagliente del bravo autore e regista, presentata l'altra sera in anteprima alla sala Cinelab dell’Isola del Cinema a Roma, nell’ambito degli eventi speciali firmati da Francesca Piggianelli. "Pensiero Giallo", starring la vulcanica e procace attrice Luciana Frazzetto, narra in chiave grottesco-surreale le peripezie di una fallita scrittrice di thriller, a corto di vena creativa. Tanto che decide di uccidere davvero delle persone per trovare l’ispirazione “giusta” per un nuovo romanzo. Colpi di scena a ripetizione e tante sane risate. Ad affiancare in scena la Frazzetto, il simpaticissimo Gianni Franco, la conturbante fotomodella dell’est Magda Lys. E, in ruoli minori, i nipoti del regista, Chiara e Matteo. L’opera è stata interamente girata a Montalto di Castro nell’Hotel Ospite Inatteso, di proprietà dell’imprenditore Giuseppe Simonelli, nella suite che è stata l’ultima residenza dello storico produttore Alfredo Bini, ex marito dell'attrice Rosanna Schiaffino. La location, davvero suggestiva, risulta determinante nell’economia del risultato artistico complessivo del mini-film, fotografato con maestria da Aniello Grieco, mentre il montaggio è curato da Francesco Tellico, con musiche originali di Eugenio Picchiani. Tutto esaurito e molte persone rimaste in piedi all'anteprima sulle sponde del Tevere. Applausi scroscianti e complimenti sinceri per l'autore romano di origini russo-pugliesi Campanella e i suoi collaboratori presenti in sala. Da segnalare la presenza del responsabile del suono Gianfranco Tortora, dell’aiuto regista Michele Catelani e di Alessandro Maggiolo, che si è occupato della realizzazione dei vari “videoreportage”. Alla serata non sono volute mancare le amiche del cuore del regista, a cominciare dalle belle Mirca Viola (col marito produttore Enzo Gallo), Elisabetta Viaggi, Gioia Scola e Isabel Russinova, scortata dal marito produttore Rodolfo Martinelli Carraresi. E ancora, ecco l’ingegnere informatico Paolo Reale, presenza fissa al programma televisivo “Quarto grado” e grande amico di Pierfrancesco.Cartellino timbrato anche per l’agente cinematografica Franca Di Meglio, gli attori Jano Di Gennaro, Roberto Posse e Alex Partesano, il produttore Massimo Esposti, la pittrice Ester Campese col compagno Riccardo Bramante, Mara Keplero, gli sceneggiatori Domenico Malan e Antonio Lusci. Ed inoltre il giornalista Maurizio Pizzuto di “Prima Pagina News” con la moglie Roberta Cavallari, il musicista Eugenio Tassitano, lo storico direttore delle luci Roberto Girometti, l’imprenditore Giuseppe Grazioli, l’avvocato Clara Palesse, Cinzia Hall, Gianpaolo Lupi e tantissimi altri.

Gabriella Sassone

 

Nella cover, foto di Aldo D’Ambrosio che ritrae Piefrancesco Campanella con Gabriella Sassone