"L'Albero delle nostre parole" con E Serafini

Scritto da Silvana Lazzarino il 09 Novembre 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

La 13 edizione “L'Albero delle nostre parole” Rassegna di Arti Multimediali e scrittura, a cura e ideata da Eugenia Serafini, presenta due appuntamenti con l’arte e il film  a Roma presso lo Studiolo di Eugenia Serafini l’11 novembre 2019 alle ore 18.00

 

“L'Albero delle nostre parole” Rassegna di Arti Multimediali e scrittura, a cura e ideata da Eugenia Serafini, presenta due appuntamenti con l’arte e il film presso lo Studiolo di E. Serafini l’11 novembre 2019 alle ore 18.00
Pittrice, installazionista, performer, poetessa e giornalista , EUGENIA SERAFINI, come poche è stata capace con spessore comunicativo e grande sensibilità di dare voce a quelle emozioni e stati d’animo rimasti sopiti per troppo tempo e ora pronti a riaffiorare. In particolare si è soffermata sul rapporto tra l’uomo e la natura e su come l’individuo possa tornare ad essere in armonia con la stessa soltanto attraverso un autentico ascolto di sé, in linea con quel pensiero prelogico che permette di agire senza sovrastrutture. E’ proprio in quell’originaria armonia tra l’uomo e la natura che va ricercato anche il senso di questa vita che ruota intorno alla difficile riconciliazione tra finito e infinito, micro e macro. I suoi dipinti e installazioni raccontano desideri e speranze di un 'umanità che nei colori del cielo e della terra, degli alberi e dei fiori, delle farfalle e degli uccelli ritroverà l'emozione di affetti lontani, verità rivelate e la purezza di tornare anche per un attimo ad essere fanciulli nella spensieratezza che tutto prende vita da un sogno.
Nel suo percorso ha guardato costantemente ad una contaminazione tra le arti utilizzando e fondendo gli apporti di diversi rami creativi: da quello visivo-digitale a quello teatrale, poetico e musicale. In questo senso le sue installazioni performance mirano a creare una nuova sinergia di emozioni coinvolgendo più sensi e in questa prospettiva ha dato vita a opere di grande suggestione come le  Performances, “Canti di cAnta stOrie”, Roma 2008.
Simbolo di vita e verità, bellezza e armonia la natura, come anche il cosmo con i suoi pianeti dove abita il mistero e l’infinita energia che crea continuità, sono presenze infinite con cui Eugenia Serafini racconta dell’uomo e dei suoi percorsi fatti di sogni e speranze e della sua possibilità di soffermarsi a riflettere sul significato del proprio destino. In particolare scegliendo gli alberi, sorta di microcosmi pulsanti di vita dalle diverse fogge e colori, dove uccellini e farfalle disegnano i loro pensieri, Eugenia Serafini invita chi guarda a riscoprire la magia dell’innocenza e la possibilità di tornare per un attimo ad essere fanciulli. Al centro di molte sue dipinti e installazioni con riferimenti alla natura, il suo sguardo indaga problematiche legate all’ecologia in cui vi è il richiamo alla necessità di salvaguardare il nostro Pianeta prima che sia troppo tardi come dimostrato nel suo progetto di installazione vivente e performance “Fossili di Petrolio nel Giardino InCANTATO e Domino- Dominio” presentato a Roma al MACRO dal 20 al 22 settembre 2019 all’interno della 4 edizione del “Festival delle Arti Nuvola Creativa” ideato e curato dall'architetto Antonietta Campilongo.
Nell’ambito delle attività ed eventi organizzati dall’l’Accademia ARTECOM-onlus Accademia in Europa di Studi Superiori, inizialmente fondata nel 1973 e rifondata nel 1993 da N. G. Brancato, V. Brancato, M. Elmi, M. A. Gai, U. M. Milizia , F. Quaranta, E. Serafini, da non perdere la 13° edizione della Rassegna di Arti Multimediali e scrittura, a cura e ideata da Eugenia Serafini, "L'Albero delle nostre parole" che apre il novo anno Accademico con un interessante appuntamento dedicato alle arti visive tra film e performance. Protagoniste della serata dedicata ai linguaggi dell’arte tra comunicazione visiva e gestuale sono Eugenia Serafini e Angela Cannizzaro che l’11 novembre 2019 alle ore 18.00 presso lo Studiolo ARTECOM-onlus (in  Via dei Marsi, 11 a Roma) daranno vita a due incontri interessanti.
Ad introdurre i lavori delle due protagoniste sarà il Prof Nicolò Giuseppe Brancato, famoso archeologo e Presidente dell’ARTECOM Onlus
La regista e autrice Angela Cannizzaro, proietterà il suo Cartoon "SOGNO DI UNA NOTTE DI PRIMAVERA", dedicato a Bomarzo e al suo giardino misterico e misterioso, cui seguono gli interventi della stessa Angela Cannizzaro e della storica dell’arte Valentina White.
La pittrice, performer e installazionista Eugenia Serafini, presenta la sua Installazione "LUNE: OMAGGIO A L'INFINITO DI LEOPARDI", in occasione dei 200 anni dalla sua scrittura con intervento critico del prof. Nicolò Giuseppe Brancato.

I poeti presenti daranno vita ad un Reading poetico, tra questi: Anna Avelli, Candida Camarca, Alessandra Carnovale, Rosario Napoi, Antonella Pagano, Eugenia Serafini.
A chiusura dell’evento, dopo l’omaggio ai poeti presenti da parte di Nicolò Giuseppe Brancato con la lettura de “L’Infinito” di Giacomo Leopardi, vi sarà un brindisi con il vino Novello per festeggiare San Martino, il Nuovo Anno Accademico 2019/2020 e la Nuova stagione Artistica allo Studiolo Studio  ARTECOM- Onlus.

Silvana Lazzarino

La Rassegna “L’Albero delle nostre parole” rappresenta un momento di incontro, interazione e confronto fra diverse espressioni della creatività, della ricerca e della scienza e i media ad esse correlati,  con la convinzione che la fantasia e l'esperienza umana non possano limitarsi ad un’unica visione, ma debbano e possano aprirsi in ogni direzione. Essa è la naturale continuazione ed evoluzione di altre Rassegne ideate e curate dalla Serafini sin dagli Anni ‘70 per l’Accademia in Europa di Studi Superiori, ARTECOM-onlus, quali “Accademie in Mostra”, “Passaggi non Obbligati”, “Corto Circuito”, “La finestra dei poeti”.

EUGENIA SERAFINI
Eugenia Serafini, Direttore Responsabile del "FOLIVM" miscellanea di scienze umane, ha realizzato numerose mostre in Italia e all’estero e le sue opere si trovano in collezioni, musei e archivi di diversi paesi quali: Francia, Germania, Egitto, Lituania, Norvegia, Romania, Ucraina, Uruguay, Argentina. Numerosi e prestigiosi i premi e i riconoscimenti ricevuti durante la sua luminosa e prestigiosa carriera tra cui vanno citati: “Le Rosse Pergamene, Poesia d'amore 2018, Sezione speciale Poesia e pittura “Dall’emozione all’immagine” con una raccolta di poesie d’amore dedicate a Roma,, il .“Premio Artista dell’anno” al  Premium International Florence Seven Stars Firenze 2016, la “Targa alla Carriera” dal Comune di Tolfa nel 2014 e il “Leone d’Argento” per la Creatività 2013 alla Biennale di Venezia. Senza dimenticare il Premio alla Carriera “Premium International Florence Seven Stars” Grand Prix Absolute 2017 consegnatole dal Prof Carlo Franza. Da ricordare anche tra le mostre da lei curate quelle della D’ARS Agency di Milano, diretta da Pierre Restany, alla Banca Popolare di Milano, nella prestigiosa sede di piazzale Flaminio, Roma, dal 1998 al 2004

Rassegna  L’ALBERO DELLE NOSTRE PAROLE
Proiezione del cartoon “SOGNO DI UNA NOTTE DI PRIMAVERA" di Angela Cannizzaro
"LUNE: OMAGGIO A L'INFINITO DI LEOPARDI” di Eugenia Serafini
Studiolo ARTECOM-onlus
 Studiolo di E. Serafini, Via dei Marsi, 11 a Roma
11 novembre 2019 ore 18.00
Ingresso libero