EMBODIED THOUGHT alla Galleria Poggiali

Scritto da Silvana Lazzarino il 04 Aprile 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

 La Galleria Poggiali presenta il progetto online “Embodied Thought” realizzato da 19 artisti di fama internazionale per restituire il pensiero sulla realtà di queste settimane al tempo della pandemia dovuta al Covid-19 Sul sito della Galleria le immagini delle opere degli artisti dal 4 aprile al- 9 maggio 2020
 
In queste settimane per via della pandemia, dove tutto è chiuso tra scuole, esercizi commerciali, industrie, teatri, cinema, bar e ristoranti, pub e discoteche, comprese gallerie, musei, ville e parchi, fatta eccezione per farmacie, supermercati e negozi di alimentari, non si pull far altro restare chiusi nella propria casa come da disposizioni dei governi delle varie nazioni al fine di contrastare la diffusione e il contagio del Coronavirus. La propria abitazione dove si è costretti a restare, diventa il luogo dove trascorrere la giornata, dove magari si ha maggior tempo da dedicare alla famiglia e a se stessi, lontani dalla routine quotidiana spesso caotica. In queste giornate a casa dove il tempo sembra dilatato, allora si potrebbe pensare di dedicarsi all’arte attraverso i social con cui i Musei e le gallerie propongono percorsi virtuali nel mondo di diversi artisti, ma anche ad una buona lettura capace di restituire il respiro infinito fatto di profumi e colori di un viaggio in terre esotiche, o ascoltare musica classica per rilassare la mente. Con fiducia e qualche sacrificio da parte di tutti, questa pagina della nostra storia presto sarà solo un ricordo. Ma intanto in questo momento dove ogni certezza sembra venir meno e dove le abitudini vengono azzerate, e  la paura avanza, si è chiamati a fermarsi forse per riflettere su se stessi e sul senso della vita.

Proprio per via di questa situazione eccezionale che stiamo vivendo al tempo del Covid-19 dove ogni abitudine viene a mancare e l’ordinario si trasforma in stra-ordinario ponendo tutti nella stessa condizione di isolamento, chiusi nelle proprie abitazioni, l’arte diventa occasione per ascoltarsi a partire da quanto realizzato da importanti artisti di richiamo internazionale che, per la Galleria Poggiali nelle sue sedi a Milano, Firenze e Pietrasanta, hanno realizzato un progetto visitabile on line a partire dal sito della stessa Galleria.

Si tratta di 19 artisti noti nello scenario contemporaneo appartenenti a diverse generazioni che in precedenza hanno avuto modo di esporre i propri lavori presso le sedi della Galleria Poggiali, In questo momento difficile dove si è chiamati a soffermarsi e ripensare alla propria vita, riconsiderando molti aspetti lasciati prima in secondo piano, per recuperare un autentico rapporto con se stesi e con gli altri, artisti quali Enzo Cucchi, Luigi Ghirri, Goldschmied & Chiari, a Manfredi Beninati, Claudio Parmiggiani, Grazia Toderi e molti altri hanno dato vita al progetto online “Embodied Thought” che coinvolge il sito web e il profilo Instagram della Galleria Poggiali. Per un mese, a partire dal 4 aprile fino al 9 maggio 2020 i visitatori potranno ammirare attraverso il web un’immagine al giorno che restituisce il pensiero di questa nuova, sospesa realtà del vissuto umano contemporaneo.

“Embodied Thought” cerca di offrire al pubblico una lettura del nostro “nuovo presente” e della valenza significativa che oggi assumono le nostre percezioni in una condizione di isolamento forzato. Questo a partire dal pensiero del filosofo francese Maurice Merleau - Ponty che considerava il ruolo della percezione fondamentale nella costruzione del linguaggio, della scienza e delle arti. Un progetto digitale voluto dalla Galleria Poggiali per trasformare una visita on line giornaliera in un’occasione di riflessione e approfondimento, grazie alle immagini realizzate da artisti affermati e di successo  con i quali, come accennato prima, la stessa Galleria ha costruito negli anni una relazione fatta di confronto e scambi di esperienze, insegnamenti e crescita reciproca.
In queste immagini del progetto se da una parte si può rileggere il passato attraverso una sua riproposizione, dall’altra emerge in tutta la sua forza l’analisi delle vicende del presente, per proiettarsi verso il futuro con slancio e curiosità.

 Di seguito gli artisti protagonisti di questo progetto: Manfredi Beninati, Slater Bradley, Enzo Cucchi, Zhivago Duncan, Marco Fantini, Giovanni Frangi, Luigi Ghirri, Goldschmied & Chiari, J&Peg, John Isaacs, Thomas Kovachevich, Eliseo Mattiacci, Youssef Nabil, Luca Pignatelli, Claudio Parmiggiani, Roberto Barni, Grazia Toderi, Fabio Viale, Gilberto Zorio.

 “Embodied Thought” prosegue nella direzione intrapresa dalla Galleria Poggiali di digitalizzazione e implementazione dei propri canali online cominciate con l’apertura della pagina MEDIA sul sito che raccoglie l’archivio di contenuti multimediali relativi alle mostre.

Silvana Lazzarino

GALLERIA POGGIALI
ONLINE
Progetto  EMBODIED THOUGHT 
19 artisti per un progetto online della Galleria Poggiali  raccontano la realtà contemporanea al tempo della pandemia
Galleria Poggiali
Milano - Firenze - Pietrasanta
www.galleriapoggiali.com, @galleriapoggiali
4 aprile - 9 maggio 2020
Informazioni: Galleria Poggiali Milano, Firenze, Pietrasanta
www.galleriapoggiali.com
e.mail: info@galleriapoggiali.com