Carla Pellegrini e Germano Fazio

Scritto da Silvana Lazzarino il 20 Giugno 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

“A tu per tu con il Professionista!” Conferenze interattive"

Un’iniziativa per il supporto e la crescita personale svolta da esperti nel settore attraverso conferenze interattive nell’ambito dell’Associazione Il Valore del Femminile. Tutti i lunedì e martedì del mese di giugno 2020 in diretta su Facebook dalle ore 18.30. 

Il 22 e 23 giugno 2020 gli incontri sulla pagina FB sono con Germano Fazio e Carla Pellegrini dedicati agli Archetipi e alla conoscenza introspettiva 

Mirare alla realizzazione della propria felicità contempla diversi aspetti legati ai valori che ad essa si attribuiscono in linea con il proprio essere nell’esperienza della vita, poiché la felicità dipende dal senso che si assegna alla stessa vita e ai suoi momenti. La ricerca della felicità porta ad esplorare la possibilità di vivere questa condizione anche percorrendo momenti negativi che diventano occasioni per ritrovare la possibilità di essere felici. Secondo Martin Seligman considerato fondatore della Psicologia positiva, aderente alla scuola di pensiero cognitivista, la felicità si lega ad un criterio di disciplina e impegno: indipendentemente dalle predisposizioni ad essere più o meno felici vi è una disciplina che poggia sulla realizzazione a diventare una persona felice. La felicità spesso dipende da come la persona si pone nell’affrontare diverse situazioni, a riguardo il Dalai-Lama afferma che la felicità richiede una disciplina e un metodo interiore per combattere gli stati mentali negativi come la rabbia, e coltivare quelli positivi come la generosità. Mala felicità è responsabilità della stessa persona indipendentemente da quanto accade. 

Verso la realizzazione di una vita felice a partire dall’acquisizione di una rinnovata consapevolezza, liberi da condizionamenti, tenendo sempre presente l’altro quale persona con cui relazionarsi e costruire legam, per un arricchimento reciproco che nasce dal confronto, dallo scambio e dalla possibilità di rivedere i propri punti di vista, conduce il lavoro del Counselor figura che accompagna le persone all’ascolto più profondo di sé delle proprie emozioni, per mettere in luce i propri bisogni, prendendosi la responsabilità delle proprie scelte in un’ottica di autorealizzazione in cui costruire relazioni armoniche e sane.

Sono proprio l’ascolto profondo di sé nel mettere in luce emozioni anche dolorose, il lasciare parlare quel bambino interiore rimasto nell’ombra, e riprendersi l’amore per sé stessi per una vita responsabile anche in rapporto agli altri, ad essere al centro del lavoro di VIRGINIA VANDINI presidente dell’ASSOCIAZIONE IL VALORE DEL FEMMINILE, Sociologa Supervisor-Trainer Counselor e Costellatrice immaginale.  Fondatrice del modello educativo-pedagogico basato sulla riscoperta del principio femminile trattato nel libro “Amore. Ascolto. Accoglienza. Le risorse del femminile in ognuno di noi”, presentato l’8 Maggio 2015 presso L’Università “La Sapienza” di Roma in occasione dell’omonimo convegno, Virginia Vandini è direttrice della Scuola di Counseling Umanistico Centrato sulla Persona, volta a formare counsleor professionisti, cui si accompagnano corsi, seminari e workshop esperienziali condotti da lei e dal suo staff formato anche da docenti della Scuola tra cui :Antonella Aloi, Domenico Bellantoni, Maria Lavinia Biasi, Chiara Cesaro, Anna Maria Morsucci, Stefania Ricci, Giuliana Conforto e Gigliola Speciale. Si tratta di percorsi volti a sviluppare ascolto di sé, consapevolezza al fine di migliorare la propria vita, legati anche alla crescita personale.

La novità di quest’anno all’interno dei percorsi formativi e arricchenti per la persona è legata alle conferenze interattive “A TU PER TU CON IL PROFESSIONISTA!” in programma ogni lunedì’ e martedì a partire dalle ore 18.30 in diretta Facebook. In questi incontri, diversi esperti tra cui counselor professionisti, pedagoghi, fisioterapisti, si alterneranno nel fornire la propria esperienza e professionalisu varie tematiche tra lavoro, coppia, famiglia, autoconoscenza, benessere fisico, rispondendo direttamente a domande, dubbi o necessità. 

Il primo incontro è stato condotto da Virginia Vandini lunedì 8 giugno 2020, dove l’argomento ha riguardato “Professione e Vocazione. Riparto da me” un tema molto interessante legato alla professione del Counselor volta ad accompagnare le persone alla riscoperta di sé, a partire dall’accogliere le proprie emozioni e acquisendo consapevolezza delle stesse per la propria autorealizzazione. Anche i successivi incontri svolti da Cesare Cnagani, Antonella Aloi, Stefania Ricci, hanno offerto spunti interessanti di riflessione sulla persona e la sua realizzazione entro diversi contesti lavorativi e relazionali. 

La terza settimana è dedicata alla tematica degli Archetipi e alla Conoscenza introspettiva: verso questo percorso guidano CARLA PELLEGRINI esperta di Cristalloterpaia, Operatore olistico profefssional e GERMANO FAZIO counselor Practitioner e studioso di Tarot

 CARLA PELLEGRINI il 22 giugno alle ore 18.30 sulla pagina FB del Valore del Femminile parla della cristalloterapia in “Cristalloterapia e i suoi effetti benefici” sottolineando come pietre e cristalli rappresentino una ricchezza insita nel cuore della Terra e di grande beneficio per l’uomo; mentre il 23 giugno sempre alle ore 18.30 GERMANO FAZIO guida alla scoperta delle parti più silenti degli stati d’animo con “I Tarocchi: un viaggio esplorativo nell’anima” per un cammino verso l’evoluzione. Riguardo i Tarocchi essi rappresentano uno strumento per sostenere le persone a riconoscere le proprie capacità indirizzandole al meglio al fine di utilizzarle con consapevolezza nel gestire momenti difficili o stati di indecisione. Le figure dei Tarocchi non sono altro che gli Archetipi a simboleggiare la persona attraverso un viaggio esplorativo. Anche questi due incontri aiutano a proiettarsi verso una nuova consapevolezza di sé volta a sostenere la propria felicità. I due incontri sono a donazione libera e facoltativa.

Riguardo la felicità e i modi diversi che l’individuo ha di percepirla, viverla e raggiungerla, di cui accennavo all’inizio del testo, possiamo segnalare due volumi dello Psicologo, counsellor e psicoterapeuta ad indirizzo analitico-esistenzialeintegrato Domenico Bellantoni:Religione, spiritualità e senso della vita (”FrancoAngeli edizioni) e “ Aiutami a essere felice” (Città Nuova edizioni) dove vi sono riferimenti a Viktor Frankl,  Seligman e a Epitteto, sempre inerenti le tipologie di percezione dello stato di felicità, Accreditato presso il Viktor Frankl Institut di Vienna e docente di Psicologia della religione presso l’Università Salesiana di Roma e di Counseling Esistenziale presso la Scuola di Counseling Esistenziale Frankliano, nelle sedi di Piacenza e Brescia, il Prof. Domenico Bellantoni, già docente di Psicologia e psicoterapia esistenziale presso la State University of New Jersey e il Master in Psiconcologia dell’Università “La Sapienza” di Roma. è tra i docenti della Scuola di Cunseling Umanistico centrato sulla Persona per la quale quest’anno conduce il corso (modulo) dedicato proprio all’educazione alla felicità “Educare alla felicità”.

Silvana Lazzarino

 

“A tu per tu con il Professionista!” 

Conferenze interattive

Nell’ambito delle attività dell’Associazione 

Il Valore del Femminile

in diretta Facebook dalle 18-30

Lunedì e martedì di giugno 2020

22 giugno 2020 incontro con Carla Pellegrini su “Cristalloterapia e i suoi effetti benefici”

23 giugno 2020 incontro con Germano Fazio su “I Tarocchi: un viaggio esplorativo nell’anima”

per informazioni visitare il sito dell’Associazione: www.ilvaloredelfemminile.org

e.mail: info@ilvaloredelfemminile.org

 a pagina con le date delle Conferenze interattive

 https://www.ilvaloredelfemminile.org/it/corsi-seminari-workshop/iniziative/conferenze-tutte/conferenza-in-programma/a-tu-per-tu-con-il-professionista.html