TRE AUTORI NEL GIARDINO SEGRETO DELL'ANIMA

Scritto da Silvana Lazzarino il 19 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

PAROLE ED EMOZIONI NEL GIARDINO SEGRETO DELL’ANIMA A TRAMONTI

C’è un luogo su questa Terra e in particolare lungo la Costiera Amalfitana dove i pensieri diventano parole e i ricordi riaffiorano inattesi a scandagliare sensazioni che il tempo non cancella. E’ il “Giardino Segreto dell’anima” sito a Campinola di Tramonti custodito come uno scrigno dai coniugi Enza Telese e Antonio De Marco che amorevolmente da oltre quindici anni si dedicano alla manutenzione di questo scenario di piante e fiori dove i colori e i profumi sono i protagonisti di un concerto unico fatto di sfumature visive ed emotive in cui ritrovare qualcosa di se’, del proprio vissuto tra nostalgie e attese, gioie e speranze. Un giardino botanico sperimentale dove tra i tanti tipi di fiori si resta incantati dalle 200 pian

 

STORIE DI PALAZZO CORSINI

Scritto da Silvana Lazzarino il 19 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Per la rassegna
LIBRI BARBERINI / CORSINI
a cura di Silvia Pedone

lunedì 19 giugno ore 17.30
STORIE DI PALAZZO CORSINI
Protagonisti e vicende nell’Ottocento
a cura di Alessandro Cosma e Silvia Pedone (Campisano)


Gallerie Nazionali di Arte Antica – Galleria Corsini
via della Lungara 10, Roma

Intoduce: Flaminia Gennari Santori

Presentano: Giovanna Capitelli, Michela Di Macco, Marco Guardo

COMUNICATO STAMPA

Lunedì 19 giugno 2017 alle ore 17.30, si terrà nella sede della Galleria Corsini la presentazione del volume Storie di Palazzo Corsini. Protagonisti e vicende nell’Ottocento, a cura di Alessandro Cosma e Silvia Pedone (Campisano)

A presentare il libro introdurrà il

 

FULVIO BERNARDINI

Scritto da Silvana Lazzarino il 11 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

GENERAZIONI A CONFRONTO
IL RIVISITISMO DI FULBER, I SENTIERI DI ROY

Di dialogo tra tradizione e innovazione, confronto tra generazioni di artisti distanti per età e per il modo di accostarsi al segno e alla materia nel fare arte con cui raccontare realtà vicine e lontane spesso legate all’uomo  volto alla costante ricerca di un senso alla propria vita, si continua a parlare nel secondo appuntamento con il .progetto “OPEN GENERAZIONI A CONFRONTO” ideato e curato da  Paola Valori.
Dopo la prima esposizione che ha visto il confronto tra Antonio del Donno e Fabio Ferrone Viola distanti 40 anni l’uno dall’altro, attraverso una serie di loro opere presentate presso la Sede dello spaio Cerere all’interno dell’antico Pastificio Cerere nel quartiere San Lorenzo di Roma, il pro

 

" OWERTY" L' artista UNO

Scritto da Silvana Lazzarino il 07 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

FUORI DALLE CONVENZIONI CON  I SIMBOLI CIFRATI DELL’ARTISTA UNO  IN MOSTRA ALLA GALLERIA TRICROMIA DI ROMA

  Contaminazioni dell’Arte Anni Sessata in particolare prese a prestito dalla Pop Art, l’utilizzo di diversi materiali quali poster, collage, decoupage, e gli stencil, fanno dell’arte di UNO la nuova risposta controcorrente a tanti e diversi modi di fare arte. Una risposta con cui ripensare ad un futuro dove l’uomo non si senta condizionato dai riferimenti restituiti da immagini pubblicitarie o aderenti ad un sistema sociale, ma viva in piena libertà la propria identità con piena autonomia di pensiero e azione.
La ripetizione legata al mondo pubblicitario e quindi quanto portato avanti dalla Pop Art, con le opere di Andy Warhol e poi con il sistema delle lacerazione dei manifesti di

 

EVGENY ANTUFIEV Eternal Garden

Scritto da Silvana Lazzarino il 07 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

ENERGIA E RINASCITA NEL SIMBOLO DELLA FARFALLA PROTAGONISTA DELL’OPERA DI EVGENY ANTUFIEV IN MOSTRA A ROMA ALLA GALLERIA SARA ZANIN

Semplicemente osservando il battito d’ali di una farfalla la cui vita è breve ci si rende conto quanto questa esistenza sia fragile e intensa ad un tempo, come essa possa prendere forma in un attimo e l’attimo dopo sparire. Di fragilità e di forza, di rinascita e continuità del tempo legate al destino degli esseri viventi in linea con l’energia dell’universo dove tutto si evolve, racconta l’artista EVGENY ANTUFIEV con la sua mostra Eternal Garden in corso presso la Galleria Sara Zanin a Roma fino al 16 giugno 2017.
Ancora per una settimana circa ci si può confrontare con questo ipotetico mondo in un percorso visivo ed e

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 >>