News dal Menotti Art Festival

Scritto da Occhio dell'Arte il 24 Gennaio 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Il Menotti Art festival Spoleto riparte dalla Camera dei Deputati e dalla Biennale di Venezia.

Altro giro,  altra tappa e d altri importanti successi per il Menotti Art Festival Spoleto ( dal 27 al 30 settembre 2019) con la presenza alla più autorevole  e prestigiosa kermesse di arte contemporanea al mondo : la Biennale di Venezia che sarà inaugurata ufficialmente i primi di maggio del 2019.

La manifestazione spoletina avrà la gestione artistica di una importante villa storica veneziana del xix secolo per una durata di ben 4 mesi e la presenza di 40 artisti internazionali. Il progetto Spoleto Meeting Art Venezia Biennale sarà a cura e con la direzione artistica di Paola Biadetti, ma lo staff del Menotti art Festival Spoleto sarà protagonista anche in altri importanti contenitori culturali della Biennale di Venezia come quell

 

EROS E THANATOS

Scritto da Occhio dell'Arte il 24 Gennaio 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Pubblichiamo il seguente comunicato stampa ricevuto per mail.

Staff 

 

 

ARTE: IL 25 GENNAIO INAUGURA A ROMA “EROS E THANATOS”

Accattivante e intrigante il tema di questa edizione di ADRENALINA 5.0 che vede “ EROS e THANATOS” protagonista nelle opere degli artisti italiani e stranieri presenti , emergenti e affermati, che in diverse forme espressive che vanno dalla pittura classica alla scultura, dalla performance alla fotografia, dalla poesia alla body art, dalla musica elettronica alla videoart,si  raccontano.

Dieci anni fa nasceva il progetto ADRENALINA a Roma sulle ceneri di ENZIMI, ed oggi, grazie ad un pool di creativi appassionati e della stessa associazione culturale, è un solido punto di riferimento per chi ama l’Arte contemporanea e le avanguardie.

<

 

La Sindone e Bernini

Scritto da Occhio dell'Arte il 24 Gennaio 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Anteprima Stampa: 25 gennaio ore 11.30

Vernissage: 25 gennaio dalle ore 18.00

 

Venerdì 25 gennaio a Spazio5 - via Crescenzio 99/d a Roma - sarà presentato La Sindone e Bernini (www.berninisindone.it), l’ultimo lavoro della fotografa Daniela di Sarra, con interventi della Professoressa Emanuela Marinelli, di Don Domenico Repice, di Padre Stefano Tamburo e del fotografo Piero Leonardi.

 

COMUNICATO STAMPA

ROMA. Il Busto del Salvatore è stata l’ultima opera del Bernini, “il suo beniamino”, quella che l’Artista amò di più, e in cui infuse tutta la sua maestria, il suo genio, la sua devozione e, in ultima istanza, tutta l’esperienza della sua sublime ar

 

UEMON IKEDA E LA SUA INSTALLAZIONE

Scritto da Silvana Lazzarino il 14 Gennaio 2019 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

UEMON IKEDA. Ancora in corso a Palazzo Reale di Napoli la sua istallazione

 “A levante del sole”  con il filo rosso Ikeda proietta lo spettatore verso la dilatazione di un tempo in cui  l’invisibile diventa visibile e alla notte succede il giorno

Sulle emozioni legate all’esistenza dove si può percepire quell’energia invisibile sospesa tra materia e spirito, sul desiderio che spinge l’uomo a guardare oltre l’aspetto razionale per superare quel confine dove abita il sogno e l’immaginazione,  si sofferma l’opera di UEMON IKEDA artista giapponese, ma romano di adozione.  Uemon Ikeda nome d’arte di Tatsuo Ikeda (Kōbe, 1952) capace come pochi di far parlare l’armonia del colore e delle forme nel loro espanders

 

ETRUSCHIFANO. MARIO SCHIFANO a Villa Giulia

Scritto da Silvana Lazzarino il 19 Dicembre 2018 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, in occasione del ventennale della scomparsa di MARIO SCHIFANO (avvenuta nel gennaio del1 998) straordinario artista tra i massimi rappresentanti della pittura contemporanea gli dedica una suggestiva mostra. 

La vicenda biografica di Schifano si lega attraverso trame silenti alla civiltà etrusco-italica in generale ed al Museo di Villa Giulia in particolare avendo lui lavorato al Museo come restauratore e lucidatore di disegni dal 1951 al 1962.  

Promossa dal Museo di Villa Giulia, dal Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento, dalla Fondazione PescarAbruzzo, dalla Fondazione dott. Domenico Tulino e dall’Associazione Culturale MM18, l’esposizione “ETRUSCHIFANO. MARIO SCHIFANO A VILLA GIULIA: UN RITORNO” è curata

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 >>