Marco Tullio Barboni

Scritto da Silvana Lazzarino il 14 Novembre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Continua il successo del libro di Marco Tullio Barboni
“……E lo chiamerai destino”
Marco Tullio Barboni, con passione e impegno, seguendo le orme della famiglia si è dedicato al cinema come sceneggiatore e regista. Lo zio Leonida direttore della fotografia ed il padre Enzo cineoperatore, direttore della fotografia e regista con lo pseudonimo di E.B. Clucher autore di film western, lo hanno stimolato fin da bambino a frequentare i set ricoprendo ruoli di comparsa in “Beh Hur”, “Barabba”, “Un treno per Durango” e “Django”. Capace come pochi di analizzare contesti e tessuto umano e sociale sottolineando le sfumature delle emozioni, egli ha legato gran parte della sua fama a film interpretati da Bud Spencer e Terence Hill e all’indimenticabile filone degli spaghetti western.
Attraverso le

 

MANFREDI BENINATI

Scritto da Silvana Lazzarino il 25 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

MANFREDI BENINATI 
LE VISIONI DEL TEMPO IMMAGINATO IN MOSTRA
ALLA GALLERIA  POGGIALI DI FIRENZE 

Sempre in divenire tra ricordi e attese, nostalgie e speranze l’arte di MANFREDI BENINATI invita ad una visione onirica tesa tra passato e presente, espressa in quelle figure apparentemente statiche, in quelle visioni naturali o di ambienti interni talora sovrapposte dove i contorni sembrano svanire e d’improvviso aprono il passo al viaggio interiore. Viaggio a scoprire le emozioni di un percorso distante perché legato talora all’inconscio, eppure sempre presente rievocato da distese luminose, vedute crepuscolari dove non mancano richiami all’’astrazione per una visione onirica proiettata nel ricordo.

Nato a Palermo nel 1970, dopo

 

Grande successo per il Musa d'Argento 2016

Scritto da Occhio dell'Arte il 25 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

La siciliana  Lucia Aparo,  Presidente della Associazione culturale Academy Stars e  fondatrice del Premio Nazionale Musa D’Argento, ha raggiunto lo scopo: tanti i talenti scoperti in questa prima edizione 2016, che hanno visto le selezioni finali svolgersi a Ragusa, presso l'Athena Resort, dal 21 Ottobre al 23 Ottobre, serata della finalissima.

Davvero  bravi,  infatti, i concorrenti approdati all'ultima fase di questo festival  che apre anche ai diversamente abili purchè dotati di talento;  si sono messi  in gioco più grandi e più piccini nelle varie categorie in gara; inevitabile che qualcuno abbia perso e solo qualcuno vinto, ma la qualità di tutti i partecipanti è stata altissima. Sono state date infatti anche per questo moti

 

SPETTACOLI E ARTE AL TEATRO DEL LIDO

Scritto da Silvana Lazzarino il 20 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

AL TEATRO DEL LIDO DI OSTIA
MUSICA, DANZA E ARTE RACCONTANO LE EMOZIONI DELLA VITA

 La sperimentazione che attraversa il processo delle arti visive tra installazioni e performance, l’enfasi del gesto e la modulazione della voce, le atmosfere mentali e fisiche della danza, il ritmo denso di energia della musica caratterizzano i nuovi appuntamenti dell’ultima settimana di ottobre proposti dal cartellone degli spettacoli del Teatro del Lido di Ostia a Roma.
 Tra verità e immaginazione, procedendo dall’universo introspettivo del teatro, alle possibilità di creare sinergie tra corpo e mente attraverso la danza, passando per gli effetti creativi espressi attraverso l’arte, si entra in un viaggio a cogliere i sottili legami tra presenza e assenza, tradizione e modernità per ritrovare n

 

HALIDA BOUGHRIET

Scritto da Silvana Lazzarino il 19 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

HALIDA BOUGHRIET
LA SUA AFRICA TRA NOSTALGIA E DOLORE
A MILANO  presso Officine dell’Immagine

Stati d’animo, emozioni legate alla sua terra, l’Africa a quelle zone abitate da povertà, guerre dove a regnare sono paura, angoscia e disperazione, sono restituite sotto un profilo nuovo, desueto attraverso il percorso artistico di Halida Boughriet (Lens, 1980), artista franco-algerina. voce emergente tra le più interessanti del panorama dell’arte contemporanea.
Attenta e ricercata sul piano stilistico ed espressivo, Halida Boughriet, che ha esposto con successo  in prestigiosi spazi come il Centre Pompidou e l’Institut du Monde Arabe di Parigi, da voce alle emozioni di un tempo passato

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 >>