MUSICA CLASSICA E POPOLARE NEI MUSEI DI ROMA

Scritto da Silvana Lazzarino il 25 Agosto 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Nelle sue diverse sfumature e atmosfere passando dalla classica ai ritmi popolari, dal jazz  al pop a quella di strada, per arrivare alle sperimentazioni di ultima generazione, la musica ridisegna un nuovo modo per vivere e osservare con altri occhi la città di Roma.  Unica città al mondo, invidiata per il suo straordinario patrimonio storico artistico tra ville, palazzi, chiese, monumenti, residenze, giardini e molto altro, Roma trasforma i suoi spazi architettonici in incantevoli scenari per far risuonare la musica con le sue molteplici espressioni e ritmi melodici che richiamano il passato e il presente tra storia e tradizione, contemporaneo e attualità. Così musei, ville e gallerie con i loro tesori tra dipinti, sculture, reperti archeologici, deputati a mostre ed eventi, accolgono la dimensione universale della musica, ma anche della danza ch

 

Lo Spoleto Festival Art al via

Scritto da Occhio dell'Arte il 23 Agosto 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Lo Spoleto Art festival si presenta con l'Arte Totale di Gabriella Sernesi.

La Professoressa Gabriella Sernesi può essere definita un'artista a 360 ° del 21° secolo per la sua grande versatilità, per la sua grande passione verso l'arte contemporanea e verso la sperimentazione della stessa, virtù innate e coltivate che stanno dando  a questa artista in modo inequivocabile notevoli ed importanti risultati.

Per circa un mese Casa Menotti, concessa per la grande sensibilità Espressa dalla Fondazione Monini, sarà una sorta di vetrina dello Spoleto Art Festival e di Gabriella Sernesi che in qualche modo viene associata all'organizzazione per i suoi grandi virtuosismi artistici e personali. La mostra a Casa Menotti sarà aperta fino a 14 settembre tutti i giorni ( chiusura il lunedì) e presenta 16 o

 

TOULOUSE LAUTREC La Belle Époque

Scritto da Silvana Lazzarino il 23 Agosto 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

TOULOUSE LAUTREC La  Belle  Époque in mostra a Verona
Uno sguardo dentro la vita

La realtà umana e sociale che anima Parigi di fine Ottocento e dintorni con protagoniste cantanti, attrici, ballerine, acrobate riprese nei loro contesti tra sale da ballo, caffè-concerto e i palcoscenici sono al centro dell’opera di TOULOUSE LAUTREC (Albi 1864- Saint-André-du-Bois1901) che con la sua arte provocatoria e anticonformista ha caratterizzato l’epoca della Belle Époque.
Nato in una delle più nobili e antiche famiglie francesi, le cui origini risalivano all’epoca di Carlo Magno, Toulouse Lautrec ben presto lascia il suo ambiente per trasferirsi a Parigi dove entra a contatto con l’atmosfera vivace e disincantata, ma anche triste e degradata della città.
Pi

 

Anthony Peth e Loredana Finicelli ad Anzio

Scritto da Occhio dell'Arte il 22 Agosto 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

All'insegna del Mondo nell' Arte e dell' Arte nel Mondo: si prefigura cosi' l'inaugurazione del prossimo 29 Agosto ad Anzio, in occasione della apertura della exhibition di Massimiliano Bartesaghi, fotografo che per la prima volta presenta al pubblico il suo progetto "work in progress".

Berlino, New York, Parigi, Roma e Tokyo. Sono queste le città che originano le geometrie urbane viste dal suo sguardo e che faranno parte della mostra omonima, GEOMETRIE URBANE appunto, che si inaugurerà a giorni nella graziosa cittadina neroniana, e che e' promossa dall'Associazione Occhio dell'Arte.

Alle ore 18,00, con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura della Citta' di Anzio, due inaspettati padrini d'eccezione augureranno, con la loro presenza, i migliori successi a questa fati

 

“Una Ragazza per il Cinema”: finale regio

Scritto da Occhio dell'Arte il 22 Agosto 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Concorso Nazionale di bellezza e talento “Una Ragazza per il Cinema”: tutto pronto per la finale regionale del Lazio

Si perfezionano gli ultimi dettagli ma oramai ci siamo: in dirittura d’arrivo l’ultima selezione laziale della 29a edizione del concorso nazionale di bellezza e talento “Una Ragazza per il Cinema”, ovvero la finale regionale, da dove saranno elette le 10 ragazze che andranno a rappresentare il Lazio alla finalissima del concorso, quella nazionale, che si svolgerà dal 7 al 12 settembre prossimo in Sicilia, con ultima serata l’11 presso uno dei monumenti più belli dei beni dell’Unesco : il Teatro Antico di Taormina.

Dopo circa 10 selezioni provinciali, svoltesi in varie città del Lazio, da cui sono uscite le circa 25 ragazze ammesse all’ultimo step regionale laziale

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 >>