L'Astrattismo internazionale a Spoleto

Scritto da Occhio dell'Arte il 21 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Grande successo sta riscuotendo la mostra dello Spoleto art festival sull'astrattismo internazionale in svolgimento presso la sede permanente di palazzetto Pianciani in via Walter Tobagi 12 fino al 30 giugno, con apertura tutti i giorni tranne il lunedì, mostra-percorso e pubblicazione che è stata curata direttamente dal presidente Prof. Luca Filpponi" In questa mostra partecipano artisti che vengono da tutte le parti del mondo e mettono a fuoco quanto ancora oggi, l'astrattismo sia molto di tendenza e che gli artisti scelgono volentieri Spoleto come vetrina culturale".

Ecco gli artisti che partecipano alla mostra sull'astrattismo internazionale: Andrea Natale (Caserta It), Gabriella Sernesi ( San Felice in Circeo It), Sandro Trotti ( Roma It Direttore artistico dello Spoleto Art Festival),Katarzyna Jasiuk

 

CARAVAGGIO NEL PATRIMONIO DEL F. E .C.

Scritto da Silvana Lazzarino il 20 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

 IL DOPPIO E LA COPIA CON CARAVAGGIO NEL PATRIMONIO DEL F. E .C.

Avvolgente e provocatoria, intensa e eloquente nel realismo con cui cattura fatti, atmosfere sacre e profane, e in quei contrasti unici di luci ed ombre che restituiscono allo spazio e alle figure in esso presenti un profondo realismo, l’opera del CARAVAGGIO, figura tra le più importanti nello scenario dell’arte del Seicento, apre ad un nuovo modo di percepire e sentire la vita nel suo scorrere con drammi e passioni, misteri e verità. A parlare sono i suoi personaggi sia essi legati alla mitologia, sia al sacro o al profano, senza dimenticare le splendide nature morte dove il taglio di luce esalta ogni dettaglio accarezzando un nuovo modo di restituire luoghi e spazi ordinari, quotidiani che diventano straordinari. Caravaggio, tanto

 

TRE AUTORI NEL GIARDINO SEGRETO DELL'ANIMA

Scritto da Silvana Lazzarino il 19 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

PAROLE ED EMOZIONI NEL GIARDINO SEGRETO DELL’ANIMA A TRAMONTI

C’è un luogo su questa Terra e in particolare lungo la Costiera Amalfitana dove i pensieri diventano parole e i ricordi riaffiorano inattesi a scandagliare sensazioni che il tempo non cancella. E’ il “Giardino Segreto dell’anima” sito a Campinola di Tramonti custodito come uno scrigno dai coniugi Enza Telese e Antonio De Marco che amorevolmente da oltre quindici anni si dedicano alla manutenzione di questo scenario di piante e fiori dove i colori e i profumi sono i protagonisti di un concerto unico fatto di sfumature visive ed emotive in cui ritrovare qualcosa di se’, del proprio vissuto tra nostalgie e attese, gioie e speranze. Un giardino botanico sperimentale dove tra i tanti tipi di fiori si resta incantati dalle 200 pian

 

STORIE DI PALAZZO CORSINI

Scritto da Silvana Lazzarino il 19 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Per la rassegna
LIBRI BARBERINI / CORSINI
a cura di Silvia Pedone

lunedì 19 giugno ore 17.30
STORIE DI PALAZZO CORSINI
Protagonisti e vicende nell’Ottocento
a cura di Alessandro Cosma e Silvia Pedone (Campisano)


Gallerie Nazionali di Arte Antica – Galleria Corsini
via della Lungara 10, Roma

Intoduce: Flaminia Gennari Santori

Presentano: Giovanna Capitelli, Michela Di Macco, Marco Guardo

COMUNICATO STAMPA

Lunedì 19 giugno 2017 alle ore 17.30, si terrà nella sede della Galleria Corsini la presentazione del volume Storie di Palazzo Corsini. Protagonisti e vicende nell’Ottocento, a cura di Alessandro Cosma e Silvia Pedone (Campisano)

A presentare il libro introdurrà il

 

FULVIO BERNARDINI

Scritto da Silvana Lazzarino il 11 Giugno 2017 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

GENERAZIONI A CONFRONTO
IL RIVISITISMO DI FULBER, I SENTIERI DI ROY

Di dialogo tra tradizione e innovazione, confronto tra generazioni di artisti distanti per età e per il modo di accostarsi al segno e alla materia nel fare arte con cui raccontare realtà vicine e lontane spesso legate all’uomo  volto alla costante ricerca di un senso alla propria vita, si continua a parlare nel secondo appuntamento con il .progetto “OPEN GENERAZIONI A CONFRONTO” ideato e curato da  Paola Valori.
Dopo la prima esposizione che ha visto il confronto tra Antonio del Donno e Fabio Ferrone Viola distanti 40 anni l’uno dall’altro, attraverso una serie di loro opere presentate presso la Sede dello spaio Cerere all’interno dell’antico Pastificio Cerere nel quartiere San Lorenzo di Roma, il pro

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 >>