TEATRO DEL LIDO DI OSTIA

Scritto da Silvana Lazzarino il 07 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

PETTACOLI, MUSICA, DANZA, ARTE, LABORATORI DOVE LEGGEREZZA, E CREATIVITA’ SI INCONTRANO

 La corporeità espressa nel gesto e nella voce, i luoghi fisici e mentali della danza, l’energia della musica e il divertimento unito alla creatività propri dei laboratori e poi anche mostre in cui si utilizzano oggetti di recupero, sono protagoniste degli appuntamenti all’interno della nuova stagione del Teatro del Lido di Ostia a Roma.
  Tra verità e immaginazione, procedendo dall’universo introspettivo del teatro, alle possibilità di creare sinergie tra corpo e mente attraverso la danza, passando poi dalla spinta creativa rafforzata con i laboratori, ai messaggi legato all’arte, si entra in un viaggio a cogliere i sottili legami tra presenza e assen

 

Il Musa d'Argento ed i PREMI in palio

Scritto da Occhio dell'Arte il 02 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

La siciliana  Lucia Aparo di professione fa il direttore artistico e  la casting director. Ricopre la Presidente della Associazione culturale Academy Stars, ed e’ la fondatrice del Premio Nazionale Musa D’Argento. E’ da circa un anno che questa tenace professionista sta portando in giro per l’italia il suo sogno: quello di scoprire giovani talenti a cui dare l’opportunità di una visibilità concreta  e di un giudizio  competente e serio, affiancando ai suoi  casting  giurie qualificate e comprendenti addetti dei  piu’ disparati  settori dello spettacolo.  Il Premio Musa d’Argento, con il patrocinio straordinario della Camera Nazionale Moda e Costume,  è alla sua prim

 

PATRIZIA CANOLA A "VERDI OFF"

Scritto da Silvana Lazzarino il 02 Ottobre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

 

VERDI OFF nell’ambito dei Festival dedicato a Giuseppe Verdi dove l’arte è protagonista.

 

Con la sua capacità di coinvolgere sguardo e mente l’arte diventa finestra aperta sulle emozioni a toccare le infinite sfumature che rivelano desideri e delusioni, speranze e nostalgie. Per questa sua prerogativa di entrare negli angoli più remoti del tempo vissuto, l’arte può restituire in modo nuovo quanto l’opera lirica trasmette nel dare voce a contesti di vita passata, presente, tra storia e sogno, verità e mistero. E’ quanto proposto dalla rassegna VE

 

IL VALORE DEL FEMMINILE

Scritto da Silvana Lazzarino il 28 Settembre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

7 passi creativi verso l’essenza con Caterina Lattanzio

L’ascolto e l’accoglienza oggi più che mai sono fondamentali per vivere in armonia e nel rispetto di se’ e degli altri. In questi ultimi anni sempre più la società sta perdendo di vista l’importanza della comunicazione, quella verbale fatta di scambio diretto tra persone, seguendo standard di vita sempre più incalzanti e frenetici che rischiano di creare dei punti di separazione tra le persone, spesso  indifferenti a quanto accade loro intorno. Tutto questo porta un senso di desolazione e solitudine che incidono sulla sfera emotiva e comportamentale: da qui il bisogno di guardare oltre e uscire da questo egoismo che in diversi contesti crea solo distanze. Per proiettarsi verso l’ascolto e l’accoglienza è fondam

 

SISLEJ XHAFA AL MAXXI DI ROMA

Scritto da Silvana Lazzarino il 27 Settembre 2016 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

VIAGGIO NEI LUOGHI DEI MIGRANTI
Accolti, rifiutati, apprezzati e spesso ingiustamente giudicati, i migranti provenienti da tutte le parti del mondo, rappresentano una porzione non indifferente della cittadinanza in diverse città italiane ed europee, essendosi insediati ormai da diversi decenni in cerca di fortuna e di protezione. Molti sono riusciti a ricostruirsi una vita attraverso il lavoro portato avanti con impegno, spesso con sacrifici e rinunce lontano dai loro famigliari, altri invece non hanno avuto questa possibilità.
Per quanti sono riusciti ad integrarsi socialmente nel rispetto dei diritti e dei doveri, la vita è ripresa e i siti inizialmente considerati come rifugio sono diventate città a pieno titolo da rispettare,  amare unitamente ai cittadini.
Questo viaggiare visto sotto un’ottica ironica e posit

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 >>