DA OGGI "L'OMBRA DEL PASSATO" IN LIBRERIA

Scritto da Francesca Ghezzani il 04 Giugno 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Stefano Sciacca, già autore del saggio Prima e dopo il noir (Falsopiano 2016) e attivo in veste di critico attraverso il canale Valiant, torna sul mercato editoriale nazionale con una nuova opera dal titolo “L’ombra del passato” (Mimesis Edizioni).

In questo romanzo lo scrittore svolge un particolareggiato e suggestivo lavoro di rievocazione, ispirandosi al cinema nero hollywoodiano, del quale ricorrono tutti i principali motivi.

Nondimeno, l’approfondimento psicologico dei caratteri, l’accurata descrizione dell’ambiente sociale e urbano, la riflessione sul senso dell’esistenza umana e sul funzionamento del destino assicurano a “L’ombra del passato” una forte personalità, che non potrà lasciare indifferente neppure il lettore meno esperto del genere.

Steve Della Casa, no

 

ESCE "NEI GIARDINI DELL'EREBO"

Scritto da Francesca Ghezzani il 03 Giugno 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Una donna, un’artista a tutto tondo ora anche scrittrice grazie al suo esordio letterario "NEI GIARDINI DELL'EREBO”.

Nelle pagine di quest’opera Rosy Shoshanna Bonfiglio condensa l’amore, la passione, la mancanza, l’erotismo, il desiderio, la meraviglia, la depressione, la separazione (da qualcuno come da tutto), il senso di colpa, la solitudine, l’asfissia, la lotta dei sensi, la malattia dei sensi, la carne, i sussurri, le grida dell’anima.
“NEI GIARDINI DELL’EREBO” attraversa il tormentato viaggio dentro i sentimenti umani più intensi e dolorosi, nel loro schiantarsi contro altri esseri umani, contro la società, contro se stessi, in una progressiva liberazione dalle briglie terrene e dagli inganni del troppo umano.

Una raccolta che per l’autrice ha un significato profondo, a

 

L’Arte nel Counsleling con G. Albanese

Scritto da Silvana Lazzarino il 03 Giugno 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Gabriele Albanese Professional Counselor, disegnatore e fotografo conduce “L’Arte nel Counseling” un ciclo di 12  incontri per accendere la creatività e procedere verso la scoperta di sé stessi attraverso l’arte e il processo creativo, Gli incontri si svolgono dal 10 giugno 2020 presso l’Associazione Il Valore del Femminile di cui è Presidente Virginia Vandini

Spesso nella vita si è soggetti a condizionamenti che difficilmente permettono di fare scelte autonome e pienamente libere. Questi condizionamenti legati al passato e a situazioni anche recenti, che incidono su atteggiamenti e scelte, sebbene necessari per adattarsi a certe situazioni anche complesse, possono nel tempo diventare un ostacolo ai fini di una totale autorealizzazione in cui sentirsi pienamente soddisfatti di sé e in armoni

 

Roma Musei Civici:appuntamenti on-line

Scritto da Silvana Lazzarino il 02 Giugno 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

Roma, Musei Civici: appuntamenti on-line nella settimana dal 1 al 7 giugno 2020

 L’arte nelle sue diverse espressioni e linguaggi dalla pittura alla fotografia, dalla scultura alle installazioni e molto altro, torna ad essere fruibile dal vero, restituendo al visitatore quel rapporto diretto e irripetibile, quella percezione restituita al momento e che offre un unicum di emozioni. Le visite alle mostre avranno un nuovo ascolto emozionale a livello dell’opera e delle opere che si andranno ad osservare e a livello di spazio da attraversare lungo le sale: sembrerà di vivere una nuova dimensione nel senso che il rapporto con l’arte sarà più intimo e ciò consentirà di  vivere a pieno ogni momento trascorso osservando con gli occhi e la mente un dipinto, una scultura. una fotografia sotto nuova luce. Que

 

Politiche della Natura _Masters a Milano

Scritto da Silvana Lazzarino il 02 Giugno 2020 •  ( Clicca sull'immagine per vederla in dimensioni reali)

A Milano alla MAAB Gallery il 18 giugno 2020 apre la mostra “Politiche della Natura _Masters”  a cura di Massimiliano Scuderi

L’idea di una molteplicità di entità umane e non umane per una convivenza in costante espansione è al centro del discorso affrontato dal filosofo della scienza, sociologo e antropologo Bruno Latour in “Politiche della Natura” che partendo dal presupposto in cu ogni forma di vita sul Pianeta sia in qualche modo artefice della vivibilità della stessa Terra, mira a superare l’opposizione tra natura/ cultura, soggetto/oggetto. Inoltre non essendo la natura estranea alle vicende umane essa assume una valenza politica, così da poter parlare di un’ecologia politica.

 A partire da una lettura libera del pensiero del filosofo

 

<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 >>