Roberto Gallo espone a Salsomaggiore Terme!

L'evento si svolgerà dal 28 Marzo 2015 al 09 Maggio 2015 • 

Dopo circa venti anni di assenza, il pittore Roberto Gallo e' ritornato in pubblico a Roma, lo scorso febbraio, per esporre una collezione inedita delle sue opere.

Una exhibition/evento che ha fatto parlare tutta la stampa settoriale e non solo. A partire dalle recensioni entusiastiche di Vittorio Sgarbi che ha voluto visionare per primo questo ritorno, sono stati piu' o meno tutti d'accordo, nel settore della critica artistica internazionale e anche nel mondo di quella parte di cultura, spettacolo e informazione che ha avuto la fortuna di assistere dal vivo ai suoi ultimi lavori, a definire questo ritorno un riaffacciarsi meritato ed indiscusso nel collezionismo d'autore.

Gallo e' curato da tempo da un nuovo managment : quello del mecenate che lo ha instancabilmente seguito nell’ultimo periodo, Torquato Frattini, che su iniziativa del Frattini Group realizzera' a breve un secondo appuntamento di Roberto con il pubblico italiano.

Dal 27 marzo al 9 maggio, infatti, la nuova produzione di Roberto Gallo sara' visionabile nella graziosa citta' di Salsomaggiore Terme, in concomitanza con i campionati primaverili di Bridge che, a partire dal 26 marzo, avranno sede a piu' riprese a Palazzo Congressi per celebrare i campionati nazionali di Bridge a Coppie e Squadre Open nonche' i Campionati Allievi.

Prevista una affluenza di circa 2000 persone all'interno del Palazzo oggetto delle gare italiane di specialita', e all'interno della struttura due opere di Roberto Gallo saranno visionabili ai soli fortunati che potranno accedervi nel periodo dei campionati.

Per tutti, una mostra vera e propria di Roberto Gallo sara' allestita invece presso il Grand Hotel Regina - Largo Roma 3 in Salsomaggiore, dalle ore 21.00 fino alle 24.00 - e fino al 9 maggio.

La ricerca artistica di Roberto Gallo e' iniziata nel 1966 ed e' approdata ben presto ad una pittura definita “impressionismo orfico”, perché come lo stesso autore dichiara: “è un’impressione della mente. Solo ad occhi chiusi e sognando – come nella ‘cecità’ di Orfeo – può avvenire la visione”.

Così dopo anni vissuti fra l’Italia, l’Europa e gli Stati Uniti, che hanno portato i suoi quadri ad essere presenti in molte collezioni pubbliche e private in tutto il mondo, Roberto Gallo, autore che ha saputo magistralmente tradurre in arte i tormenti dell’animo e della sua vita, dopo anni di allontanamento durante i quali la sua ispirazione artistica non si è mai fermata, possiamo affermarlo adesso con certezza: e' definitivamente tornato, e piu' attivo che mai. L’armonia dei pennelli, delle spatole, degli stracci, così come delle unghie e delle mani con cui ha realizzato da sempre le sue tele, si ritrova al meglio in questa ultima fatica artistica come un canto a lungo atteso e finalmente riaffacciatosi sulla soglia di un palcoscenico d'Autore, che pero' lo ha sempre atteso e che adesso vuole definitivamente consacrarlo.

Managment e curatela Torquato Frattini 348 4924172 – 06 87189566 – 06 64491539 frattini.torquato@libero.it

Ufficio stampa Associazione Culturale Occhio dell’Arte Presidente Lisa Bernardini 347 1488234 occhiodellarte@gmail.com


Nella foto: Vittorio Sgarbi e Roberto Gallo.

Si ringrazia il fotografo Flavio Di Properzio per la concessione d'uso.