Settimana Cultura Islamica

Scritto da occhiodellarte il 23 Aprile 2012 • 

Vi anticipiamo che l'Occhio dell'Arte partecipera' con ben tre eventi alla seconda edizione della Settimana della Cultura islamica in Roma, che iniziera' il 21 maggio prossimo.

Evento con il patrocinio dell'ISESCO.

La prima edizione di questa rassegna, ideata e realizzata da Roma Capitale, in collaborazione con il Centro culturale islamico Italia-Grande Moschea, per promuovere il dialogo tra i popoli e le diverse religioni che convivono nella Capitale, risale infatti al 2011. E' stato assai ricco lo scorso anno il programma della manifestazione che, in alcuni luoghi simbolo della città eterna ha previsto istallazioni d'arte contemporanea, esibizioni musicali, convegni tematici, mostre fotografiche, rassegne cinematografiche, incontri-dibattito, presentazioni di libri, tavole rotonde e conferenze.

Anche l'edizione 2012, pero', si prospetta interessante e assai frequentata da ospiti illustri e personalita' provenienti anche dall'estero.

Ecco cosa ha dichiarato lo scorso anno Gianni Alemanno (dal web):

"La settimana della cultura islamica vuole essere uno sguardo, una riflessione profonda sul Mediterraneo, per comprendere l'identità e l'evoluzione di valori imprescindibili quali libertà e democrazia, soprattutto in un momento particolare come questo a causa delle rivoluzioni nel Nord Africa". "Da questa rassegna mi aspetto molte sorprese positive. La conoscenza, il rispetto e la valorizzazione delle identità forti di quei popoli ci aiuterà senz'altro a capire e affrontare i cambiamenti in atto, avviando un processo di dialogo, scambio e comprensione reciproca importantissimo".

"L'Islam non dà vita a Roma a controversie, discordie e polemiche, ma è terreno di incontro e collaborazione" ha sottolineato sempre lo scorso anno il direttore del Centro Islamico Culturale in Italia, Abdellah Redouane.

"L'obiettivo di questa iniziativa è proprio quello di mostrare il volto migliore della nostra cultura".

La visita del  23 Aprile u.s. del Presidente Giorgio Napolitano alla Grande Moschea di Roma come omaggio alla comunita' musulmana poiche' importante parte della comunita' italiana e' davvero beneaugurante per l'edizione 2012 di questa rassegna.

 

Lisa Bernardini 

Presidente Occhio dell'Arte