Elisabetta Nistri presidente WFWP Italia e la UPF-Italia, organizzano la Tavola Rotonda “Quale famiglia.. verso quale futuro?”.

Organizzato in occasione della Giornata Internazionale delle Famiglie, il convegno, si svolge il 14 maggio 2021 in modalità online alle ore 18.30

Presidente della Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo Italia-WFWP Elisabetta Nistri, insieme al marito Giuseppe Calì Presidente della Federazione delle Famiglie per la Pace Mondiale e l’Unificazione, Europa del Sud, da anni è impegnata nel portare avanti i principi della pace, del rispetto per il prossimo finalizzati a costruire un mondo migliore caratterizzato da amore, sostegno e condivisione. Oltre a dedicarsi nell’aiutare la donna a riscoprire e rimettere in campo valori e competenze riconoscendone i diritti per procedere in sinergia con la figure maschile nel rispetto delle specifiche peculiarità, Elisabetta Nistri continua a promuovere attività e progetti per dare forza ai diritti umani da quello per la tutela delle donne, a quello in difesa dei minori, dal superamento delle diseguaglianze all’immigrazione, dando attenzione alla famiglia nucleo dove fiorisce l’amore, all’etica nell’educazione, al dialogo interreligioso e allo scambio  interculturale.  Queste tematiche che riguardano il tessuto umano e sociale, sono al centro di convegni, seminari ed incontri promossi dalla stessa WFWP a livello internazionale con la partecipazione di ambasciatori e importanti personalità istituzionali.

Per il 14 maggio 2021 alle ore 18.30 in modalità online, in occasione della Giornata Internazionale delle Famiglie istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1994, Elisabetta Nistri ha organizzato insieme alla UPF-Italia- Federazione internazionale per la pace nel mondo, la Tavola rotonda Quale famiglia..verso quale futuro? dedicata proprio  a questo primo nucleo sociale quale è la famiglia dove si iniziano ad apprendere e sviluppare le modalità per relazionarsi con gli altri. Fondamentali infatti sono le figure genitoriali non solo per i bisogni fisiologici e psicoaffettivi del bambino, ma anche per tutto quello che viene trasmesso per la sua evoluzioneAffetto, sicurezza, ascolto, confronto sono importanti per lo sviluppo di un bambino fin dai primi anni di vita dove si crea fiducia, per arrivare al periodo della scuola elementare dove si manifesta l’affermatine di sé con i primi successi, per poi in età adolescenziale scoprire la propria identità, fino ad arrivare all’età adulta in cui vi è l’affermazione nel lavoro e nel definire relazioni solide.

Il valore delle relazioni che viene appreso in ambito familiare, in questi ultimi venti anni anche in conseguenza del crescente progresso tecnologico e di certi modelli proposti dalla società, è stato messo da parte seguendo un atteggiamento materialista e individualista.  Su come costruire un futuro di speranza a partire dal riconsiderare l’importanza nel definire legami familiari autentici, tratterà infatti la Tavola rotonda  moderata dalla giornalista Francesca Baldini, dove all’intervento di Elisabetta Nistri presidente WFWP Italia,  seguiranno quelli di Donatella Bramanti Docente di Sociologia della famiglia presso l’ Università Cattolica di Milano, Luciano Sesta Docente di Filosofia Morale e Bioetica all’Università di Palermo, Annalisa Ronchi  Family & Teen Coach e Carlo Zonato  presidente UPF Italia.

Come afferma Elisabetta Nistri “costruire relazioni familiari solide e felici come piattaforma per la formazione del cuore e del carattere delle nuove generazioni, rappresenta una base centrale per un futuro di fiducia e speranza”

 Se la famiglia rappresenta il futuro è fondamentale pensare a politiche familiari adeguate per permettere alle donne di svolgere il ruolo di madre senza il rischio di dover perdere il lavoro o di dovervi rinunciare, questo poiché la donna nel suo essere madre e moglie ha un compito fondamentale e su di lei è il peso maggiore nella gestione della famiglia non solo nella cura dei figli, della casa, compreso il lavoro al di fuori, ma anche sotto l’aspetto emotivo. Attraverso politiche familiari adeguate è possibile sostenere i genitori nell’educazione dei figli a partire dall’agevolare le donne nell’ambiente di lavoro affinché siano presenti nella famiglia ancor più in momenti come quello della maternità. All’interno della famiglia si trasmettono valori e ideali, accompagnati dall’amore con cui procedere passo dopo passo nella crescita dei figli e della relazione genitoriale. Secondo Carlo Zonato Presidente della UPF -Italia, l’esperienza d’amore nella famiglia prepara alla vita sociale e al relazionarsi con gli altri proprio in virtù del fatto che all’interno della stessa famiglia l’esperienza d’amore si sperimenta nel quotidiano; come egli sostiene “in famiglia si sperimenta, nel quotidiano, gli aspetti fondamentali dell’esperienza d’amore: quella filiale, quella fraterna, quella coniugale e quella di genitore”. “In questo senso”.. La famiglia prepara alla vita e ad essere in armonia con gli altri all’interno di una società dove il rispetto e l’amore siano al primo posto.

Per registrarsi e ricevere il link dell’incontro cliccare sul link seguente: https://bit.ly/3eW2pbs

Silvana Lazzarino

“QUALE FAMIGLIA…verso QUALE FUTURO?”

Tavola Rotonda online – 14 Maggio 2021 ore 18,30

INTERVENGONO

Elisabetta Nistri – presidente WFWP Italia

Donatella Bramanti – Docente di Sociologia Università Cattolica Milano

Luciano Sesta – Docente di Filosofia Morale e Bioetica Università Palermo

Annalisa Ronchi – Family & Teen Coach

Carlo Zonato – presidente UPF Italia

MODERA

Francesca Baldini – giornalista e pubblicista

Per registrarsi e ricevere il link dell’incontro cliccare sul seguente link

https://bit.ly/3eW2pbs

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su email
Condividi su whatsapp