Casina di Raffaello, Villa Borghese a Roma è vicino ai bambini con l’apertura del Centro Estivo dal 15 giugno 2021

Negli spazi di Villa Borghese dal 15 giugno fino a 9 settembre 2021 sono in programma diverse attività ludico educative per bambini su diverse tematiche tra arte, natura e animali che si svolgono tra gli spazi verdi di Villa Borghese e luoghi interni come quelli dei musei circostanti sempre in sicurezza

Alla Casina di Raffaello l’arte incontra la natura vestendosi dei suoi colori, e attraverso essa restituisce nuove occasioni per apprendere e creare grazie alle iniziative ludico educative studiate appositamente per i bambini che tornano a respirare la bellezza e la magia degli spazi di Villa Borghese. Con la ripresa delle visite alle  mostre presso i musei e gallerie sempre in linea con le disposizioni anti-Covid, garantendo sicurezza nel rispetto del distanziamento e dell’igienizzazione degli ambienti, anche la Casina di Raffaello a Roma -lo spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale, gestito in collaborazione con Zetema Progetto Cultura, ha organizzato il Centro Estivo con diversi appuntamenti ludico educativi rivolti ai bambini, dedicati all’arte, alla natura e agli animali.

Casina di Raffaello (esterno)

Le attività del Centro estivo dedicato ai bambini si svolgono a Villa Borghese nei periodi dal 15 giugno al 5 agosto e dal 24 agosto al 9 settembre 2021. I bambini nati nel 2015-2016 e quelli della scuola primaria saranno accolti presso lo spazio arte e creatività dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale per vivere un’occasione di socializzazione, gioco e crescita in sicurezza in vista di un ritorno alla normalità .Le attività si svolgono in parte all’aperto e in parte in spazi interni alla struttura  ogni martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 8.30 alle 15.00, e sono suddivise per tre diversi gruppi di bambini distribuiti  in fasce d’età e con ingressi e uscite scaglionati per evitare assembramenti. Di seguito le suddivisioni: 1° gruppo – bambini dalla I alla V primaria (max 7 bambini): ore 8.30 – 14.30, 2° gruppo – bambini nati nel 2015 e nel 2016 (max 5 bambini): ore 8.45 – 14.45, 3° gruppo – bambini dalla I alla V primaria (max 7 bambini): ore 9.00 – 15.00. I bambini sono divisi in piccoli gruppi stabili ciascuno dei quali viene seguito dalla stessa persona per l’intera durata del centro estivo. Accanto alle attività all’area aperta negli spazi verdi di Villa Borghese sono previste attività e visite nei musei circostanti tra cui il Museo Civico di Zoologia e la Galleria Nazionale.

All’inizio della settimana ad ogni bambino verrà assegnato un kit di materiali base (matita, gomma, temperino, forbici, colla) all’interno di una busta personalizzata con il suo nome, da usare per tutto il periodo in cui frequenterà il centro estivo. Al termine della settimana i materiali saranno messi in isolamento per l’igienizzazione e sostituiti con nuovi kit. Altri materiali usati per i singoli laboratori (ad esempio pennelli o tempere), saranno igienizzati al termine di ogni giornata. Ogni giorno ciascun bambino metterà i propri effetti personali dentro un contenitore predisposto a suo esclusivo uso e che riporterà anche il suo nome.

Ogni settimana viene proposto un tema diverso sviluppato nel corso delle tre giornate attraverso giochi, laboratori, letture, proiezioni video, escursioni nella villa e visite nei musei.  La 1 e la 6 settimana ( 15, 16 e 17 giugno e  20, 21 e 22 luglio) sono dedicate all’Arte nella natura  con la possibilità di esplorare le  installazioni della mostra “Back to Nature” all’interno di Villa Borghese, inoltre sono previsti laboratori creativi ispirati al rapporto tra arte e natura, durante i quali i bambini possono immaginare alberi fantastici e costruire speciali visori per “guardare oltre”. Nella 2 e 7 settimana (22, 23, 24 giugno e 27, 28, 29 luglio) si visiterà il Museo Civico di Zoologia per conoscere il mondo degli animali e durante i laboratori creativi si realizzerà un orsetto di pezza, si inventeranno personaggi fantastici e si costruirà un libro sulle tane e un nido per gli uccellini. All’arte contemporanea sono dedicate la 3 e l’8 settimana (30 giugno, 1° luglio e 3, 4, 5 agosto): con visite alla Galleria Nazionale per poi realizzare libri gioco e opere delle Avanguardie artistiche a partire dall’ispirazione di dipinti e sculture dei più famosi artisti contemporanei. L’esplorazione di Villa Borghese è in programma nella 4 e 9 settimana (6, 7, 8 luglio e 24, 25, 26 agosto) per andare alla scoperta della sua storia, della flora e fauna presenti nel parco e prendere parte ad una serie di laboratori creativi dedicati alla natura e al tema del giardino. Ai giochi tra passato e presente sono dedicate la 5 e la 10 settimana (13, 14, 15 luglio e 31 agosto, 1, 2 settembre) con la visita al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e attività creative legate al tema del gioco, durante le quali saranno inventati diversi giochi.

era di L Cecchini dalla mostra Back to Nature

L’ultima settimana lundicesima nei giorni 7, 8, 9 settembre, vede come tema il viaggio e per questo la Casina di Raffaello ha attivato una collaborazione con il “Festival della Letteratura di Viaggio 2021”. Gli elaborati dei bambini che parteciperanno alle tre giornate del centro, saranno poi esposti dal 10 al 12 settembre presso la Società Geografica italiana in Villa Celimontana ed entreranno a far parte dell’archivio della struttura. Verrà consegnato un attestato di partecipazione ad ogni bambino che consegnerà l’elaborato. I piccoli partecipanti attraverso una mappa da comporre giorno dopo giorno potranno seguire il percorso di scoperta di nuove terre che portò Magellano ad attraversare oceani e zone inesplorate.

La singola giornata è così suddivisa: la mattina, dopo un primo momento di accoglienza, i bambini staranno fuori con le operatrici alla scoperta della Villa o di un museo dei dintorni. Faranno merenda e giocheranno liberamente all’ombra degli alberi. Tornati alla Casina, parteciperanno a un laboratorio creativo e poi pranzeranno, un gruppo dopo l’altro. Un secondo laboratorio chiuderà il pomeriggio del centro estivo in attesa dell’arrivo dei genitori.

Oltre a tutte le attività anche il servizio del Cento estivo è organizzato nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. Per le attività all’esterno sarà predisposta un’opportuna liberatoria da far firmare ai genitori e/o agli accompagnatori adulti. La prenotazione e il pagamento o line sono obbligatori telefonando al call center 060608. Il costo giornaliero è di € 14,00 a bambino (€ 38 per le tre giornate consecutive della stessa settimana).

Silvana Lazzarino

Attività del Centro Estivo

Casina di Raffaello

Via della Casina di Raffaello (Piazza di Siena – Villa Borghese)

 Biglietti: giornaliero: € 14 a bambino,

per 3 giorni consecutivi della stessa settimana: € 38 a bambino

Non sono previste riduzioni per i fratelli.

La prenotazione e il pagamento on line sono obbligatori

 chiamando il call center 060608.

www.casinadiraffaello.it

dal 15 giugno al 5 agosto e dal 24 agosto al 9 settembre 2021

Martedì, mercoledì e giovedì: ore 8.30 – 15.00

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su email
Condividi su whatsapp