L’artista Adele Del Vecchio a “Scegli il Contemporaneo Ti Racconto Roma”

Domenica 28 novembre 2021 a Palazzo delle Esposizioni a Roma, l’artista conduce la visita guidata alla mostra ” Tre stazioni per Arte e Scienza” percorso rivolto ad un pubblico adulto.

Al significato della narrazione attraverso i linguaggi dell’arte contemporanea nelle sue diverse applicazioni, a partire dal rapporto tra parole e immagini fa riferimento la 12° edizione del Progetto Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma iniziato lo scorso 6 novembre 2021, dove sono presentati diversi appuntamenti che si svolgono tra il MACRO, il Mattatoio, Palazzo delle Esposizioni, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, per offrire visite per adulti, visite animate per bambini, laboratori e video.  A presentare l’edizione di Scegli il contemporaneo dove è data attenzione particolare alla  dimensione legata alla scienza tra la storia e le scoperte scientifiche valorizzate attraverso l’arte,  è “Senza titolo” – Progetti aperti alla Cultura, società che da oltre dieci anni si occupa di progettazione e gestione di servizi educativi e di mediazione culturale per musei e mostre sul territorio nazionale realizzando progetti educativi volti ad avvicinare il pubblico al patrimonio artistico, storico e cinematografico.

Gustav Metzger, Liquid Crystal Environment, 1966-2017, Courtesy Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea Rivoli Torino

In programma sono 11 appuntamenti di cui 7 in presenza e 4 online in cui sono coinvolti artisti, scrittori, illustratori e divulgatori scientifici ed esperti in didattica museale che accompagnano in presenza e in digitale il pubblico lungo visite speciali nei musei e negli spazi espositivi di Roma, per scoprire le mostre più interessanti della capitale dedicate alla valorizzazione dell’arte contemporanea e presentate a Roma in questa stagione, unitamente ai laboratori rivolti ai bambini. I laboratori didattici e le visite animate, ideati da Zelda De Lillo, sono pensati per stimolare l’immaginazione dei bambini attraverso l’incontro con l’arte e le connessioni interdisciplinari con la scienza, l’illustrazione e la scrittura,

Tega Brain, Deep Swamp, ourtesy dell’artista. Foto dell’installazione nella mostra Ti con zero, Tre stazioni per Arte-Scienza, photo M3S © 2021 Azienda Speciale Palaexpo

Curato da Elena Lydia Scipioni, il progetto interdisciplinare “ Scegli il Contemporaneo. Ti racconto Roma” si presenta quale piattaforma culturale intermuseale, che in questa edizione mette al centro la narrazione facendo leva sulle sue diverse declinazioni come mezzo per trasmettere la conoscenza, per testimoniare l’evoluzione del pensiero umano e quale strumento efficace per la pratica sociale ed educativa. Grazie alla partnership con l’Azienda Speciale Palaexpo è stato possibile realizzare proposte espositive di valorizzazione dell’arte contemporanea del Polo del Contemporaneo (Palazzo delle Esposizioni, MACRO e Mattatoio) in relazione al pensiero scientifico, alla performance e all’identità di una collezione pubblica contemporanea.

Da non perdere per il fine settimana del 27 e 28 novembre 2021 le visite speciali per adulti e le visite animate per bambini presso il Palazzo delle Esposizioni dove intervengono “Senza titolo” e Tecnoscienza – società di divulgazione e comunicazione, specializzata nello storytelling e nell’ educazione della scienza e della sostenibilità – per affrontare i temi della nostra contemporaneità attraverso il dialogo tra arte, scienza e società. 

Domenica 28 novembre a Palazzo delle Esposizioni si svolgerà in due orari (16,00 e 17.30) la Visita guidata con  l’artista Maria Adele Del Vecchio alla mostra” Tre stazioni per Arte e Scienza” percorso rivolto ad un pubblico adulto. Attraverso il suo racconto personale l’artista Adele Del Vecchio, nata a Caserta nel 1976, si soffermerà in particolare sulla sezione “La scienza di Roma” dedicata alla storia delle idee scientifiche, delle scoperte scientifiche, e del loro impatto nella società, portate avanti da grandi scienziati che hanno lavorato a Roma. Il punto di ritrovo è in Via Nazionale 194.

Adele Del Vecchio sarà presente anche nell’ultima giornata degli appuntamenti di questa edizione del Progetto: il 18 dicembre alle ore 11.00 online sui canali ufficiali di “Senza titolo” con un video racconto realizzato dal film-maker Domenico Catano. Riferito sempre alla mostra “Tre stazioni per Arte e Scienza” e rivolto ad un pubblico adulto il video-racconto propone una riflessione personale su alcune personalità che hanno dato un contributo all’evoluzione del pensiero scientifico e che hanno caratterizzato la storia della scienza a Roma.

Un momento di condivisione del pensiero dell’artista e della sua poetica attraverso la pratica dello storytelling, per mettere in luce alcuni temi indagati dalla mostra. Per partecipare alle attività è necessaria la prenotazione, inviando una mail a info@senzatitolo.net indicando nome, cognome e data dell’incontro al quale si desidera partecipare.

Silvana Lazzarino

Scegli il Contemporaneo – Ti racconto Roma

Domenica 28 novembre 2021

Visita guidata: Maria Adele Del Vecchio alla mostra “Tre stazioni per Arte-Scienza”

narratore: Maria Adele Del Vecchio

Palazzo delle Esposizioni

rivolto ad un pubblico adulto

Orario: 16.00 e 17.30

Punto di ritrovo: Via Nazionale, 194 Roma

Durata: 75 min

Per informazioni e prenotazioni scrivere a: info@senzatitolo.net

www.senzatitolo.net

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su email
Condividi su whatsapp