Algarco a Pietrasanta

Da non perdere la personale dello scultore lombardo di richiamo internazionale “Una storia d’Amore” nella Sala delle Grasce aperta fino al 12 settembre 2021

 Scultore lombardo di richiamo internazionale Algarco (alias Alessandro Garatti) ha fatto della sua passione per questa arte che restituisce l’incedere di forme e figure nello spazio a definire nuovi modi di raccontare l’esistenza, il suo progetto di vita. Fin dagli anni del liceo artistico di Lovere (BG) dove si diploma, la sua predisposizione per questa espressione artistica già era manifesta mostrando un forte interesse tanto da prendere parte a brevi tirocini nella falegnameria di Pietro Ercoli, figlio dello scultore camuno di “stampo” sacro Giacomo Ercoli. Ma è a Pietrasanta, dove giunge dopo un breve periodo presso le Accademie di Belle arti di Roma, che ha modo di approfondire l’arte del marmo entrando nello studio del Maestro Artigiano Pellacani Blasco.

Attraverso la lavorazione del marmo lo scultore esplora le dinamiche mediante le quali restituisce eleganza e forza alle nuove forme che da questa materia prendono vita, in un perfetto equilibrio volto a portare l’opera ad essere protagonista di uno spazio cui dona nuovo respiro. E’ il respiro della vita fatta di nostalgie, desiderio di ricerca di senso e infinito a riflettersi nelle sue sculture dove l’individuo può riscoprire aspetti di sé dimenticati eppure vicini, come anche rivivere emozioni legate al suo passato e al presente.

Ma in queste armonie di forme attraversate da riflessi di luci e penombre lo sguardo resta assorto per rimandi non solo emozionali, ma anche simbolici che si possono riscontrare. Stessa energia e desiderio di introspezione emergono nei lavori in bronzo realizzati anche con l’arte antica della fusione a cera persa, metodo appreso e approfondito presso la fonderia Artistica Da Prato dell’Architetto Massimo Da Prato dove tutt’ora realizza le sue opere. Un mestiere antico di cui ha appreso gli antichi segreti in particolare grazie ai suggerimenti, stimoli e ripetuti insegnamenti del grande Maestro Artigiano Marco Barsanti detto Magò e di tutti gli altri grandi Artigiani della Fonderia: Fabio Maestrelli, Massimo Costa, Nicola Morriconi, Marco Genovesi, Fabio Romiti, Stefano Del Freo, Antonio Lombardi, Stefano Lenzoni, Vasco Francesconi e Davide Da Prato.

Dopo aver preso parte con una grande Anfora alla collettiva “La Piazza in Attesa” tenutasi a Pietrasanta e promossa dalla Nag Art Gallery che durante la pandemia ha riempito di nuovo spessore il silenzio di Piazza Duomo nel centro storico, Algarco torna protagonista sempre a Pietrasanta con la sua Anfora nella personale allestita presso la Sala delle Grasce , inaugurata lo scorso 21 agosto 2021 alle ore 17.30 alla presenza del Sindaco, Alberto Stefano Giovannetti. L’Anfora in bronzo ossidato, la cui forma rimanda ad un oggetto destinato a contenere molto probabilmente acqua, come un ventre che custodisce qualcosa di prezioso, durante il periodo del lockdown era stata immersa nell’acqua di mare per poi essere esposta in Piazza Duomo. Per la sua forma e il suo ruolo di contenitore l’anfora indica la forza, mentre l’acqua richiama al motivo della vita. e della trasformazione .

Unitamente agli altri lavori esposti nella mostra, l’Anfora sottolinea non solo il senso della vita e della forza, e la  la capacità di lasciarsi contaminare , ma anche quel bisogno dell’uomo di ripartire nel suo cammino con nuovo sguardo ad incontrare sé e l’altro ritrovando quella dimenticata armonia dei contrari presente fin dagli inizi dell’universo. E’ il ritmo degli opposti che si armonizzano segnando il procedere delle stagioni e dell’alternarsi del giorno e della notte, ad essere da sempre parte di ogni cellula del cosmo. L’esposizione è visitabile fino al 12 settembre 2021 tutti i giorni dalle 19.30 alle 23.30 con ingresso gratuito ma limitato in ottemperanza alle disposizioni di Legge.

Silvana Lazzarino

Una storia d’Amore”

mostra di Algarco

Sala delle Grasce Pietrasanta

fino al 12 settembre 2021

Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su email
Condividi su whatsapp