Ad Anagni il 25 agosto 2021 viene presentato “Matusalemme Kid. Alla scoperta di un cuore bambino” di Marco Tullio Barboni

Nell’ambito della manifestazione “Tra Inferno e Paradiso XX/21” per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante, viene presentato il recente romanzo dello sceneggiatore, regista e scrittore Marco Tullio Barboni

Questo viaggio talora difficile, ma avvincente, che è la vita dove si è calati in percorsi diversi eppure accomunati dal desiderio di riscoperta di sé che inizia con la ricerca di senso, trova la sua più alta espressione nella Divina Commedia di Dante dove l’uomo viene invitato ad acquisire quella consapevolezza e responsabilità per giungere alla sua realizzazione, passando lungo momenti bui e difficoltosi. Così smarrimento, dubbi, paure, ma anche speranze provate da Dante nel suo viaggio, riflettono quelle con cui si misura l’uomo nelle sue scelte, decisioni, come anche le facili scorciatoie, le tentazioni, comprese le predisposizioni peccaminose che all’inizio ostacolano Dante (rappresentate dalle tre fiere: la lonza, il leone e la lupa) a simboleggiare gli ostacoli da superare poiché allontanano dalla vera rinascita.  

Marco Tullio Barboni

Anche ad Anagni in occasione dei 700 anni dalla morte del sommo Poeta celebrato con numerose manifestazioni ed eventi in diversi ambiti a livello nazionale e non solo, da non perdere “Tra Inferno e Paradiso XX/21” l’interessante manifestazione artistico-letteraria che si svolge dal 21 agosto al 1° settembre 2021.

Nata dalla sinergia d’intenti e d’azione tra l’Assessorato alla Cultura del Comune di Anagni, rappresentato dal Dott. Carlo Marino, e il Dott. Michele Citro (presidente dell’Associazione Culturale Edizioni Paguro) l’importante evento si configura, principalmente, come una mostra d’arte contemporanea itinerante — Sala della Ragione, Casa Barnekow, Palazzo Bonifacio VIII ed Associazione Culturale Anagni Viva — finalizzata a guidare il visitatore attraverso le bellezze storico-artistiche della città attraverso opere d’arte (pittoriche e plastiche) realizzate da oltre 50 artisti provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Il motivo conduttore è l’omaggio a Dante che ricorda la Città dei Papi nel XX Canto del Purgatorio. Nella città che ha dato i natali a ben quattro Papi, si mira ad avviare un dialogo virtuale tra arti diverse e anche diverse tecnologie e mezzi di comunicazione.

Michele Citro Presidente Edizioni Paguro

Accanto alla mostra e ad altri appuntamenti culturali in ricordo di Dante, sono in programma anche diversi incontri come quello dedicato al recente romanzo dello scrittore, sceneggiatore e regista Marco Tullio Barboni:Matusalemme Kid. Alla scoperta di un cuore bambino”. Questa iniziativa che lega cinema e letteratura, patrocinata anche dall’Associazione Culturale Occhio dell’Arte APS affiliata FITeL Lazio e dall’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi 2020-2021, si svolge ad Anagni (in Piazza Innocenzo III) il 25 agosto alle ore 21.00.

Così sottolinea l’autore nel presentare questa recente sua fatica letteraria: ” Completamente sviluppato in forma dialogica, e cioè in uno stile narrativo che richiama quella scrittura teatrale e cinematografica che per tanti anni ha rappresentato la mia principale attività, il mio ultimo libro racconta del rapporto dell’autore con il proprio cuore bambino. Ma poiché, come osservava Carl Gustave Jung, al di là di tutte le differenze che possono esserci tra una vita e un’altra, vi è comunque una sostanziale identità riguardo ai capisaldi del rapporto puer-senex, chiunque può ritrovarsi in certi ricordi, in certe dinamiche, in certe emozioni. Anche se, nella fattispecie, impregnate dalla storia degli anni d’oro del cinema italiano dal momento che è in quel periodo che il mio puer, per tradizione di famiglia, è vissuto”. Infatti il libro ha permesso all’autore di riscoprire e confrontarsi con il proprio cuore bambino, poche è importante mantenere viva sempre quella luce del bambino che ciascuno ha insita in sé a prescindere dall’età anagrafica.

 Il romanzo pubblicato da Paguro edizioni presenta due prefazioni di prestigio, una di Baba Richerme —giornalista, critico cinematografico, inviato speciale di Cultura e Spettacolo del GR Rai e di RadioUno— ed una di Giuseppe Pedersoli —produttore, sceneggiatore e regista—, e una altrettanto importante postfazione del fotografo e critico cinematografico Giovanni Chiaramonte.

Ad accompagnare Barboni ad Anagni, in questa cornice culturale di alto livello, anche la figlia regista Ginevra, che sarà presente tra i relatori della giornata dedicata a Dante nel cinema. Figlia e nipote d’arte, i suoi studi culminati nella regia sono stati dedicati da sempre, con grande successo, al cinema, al teatro e alla fotografia.

Dopo l’esordio come aiuto regista in “Lo chiamavano Trinità”, Marco Tullio Barboni, figlio di Enzo, cineoperatore, direttore della fotografia e regista con lo pseudonimo di E.B. Clucher di famosissimi film western, si è dedicato alla sceneggiatura scoprendo una straordinaria capacità nel cogliere e analizzare contesti e tessuto umano e sociale sottolineando le sfumature delle emozioni. La sua fama è legata a film di grande risalto internazionale interpretati da Bud Spencer e Terence Hill e all’indimenticabile filone degli spaghetti western.

La sua carriera come scrittore è iniziata con la pubblicazione del romanzo “E lo chiamerai destino” (Edizioni Kappa) dove di riflesso si parla dell’uomo sospeso tra conscio e inconscio e dell’eterno conflitto tra consapevolezza e inconsapevolezza, libro con cui ha ricevuto diversi  prestigiosi premi e riconoscimenti, citiamo tra gli altri il primo posto ex aequo con Andrea Scanzi alla 8° edizione del Premio letterario Internazionale Montefiore organizzata dall’Associazione Culturale “Pegasus Cattolica” ed il  Diploma D’Onore con Menzione D’ Encomio al Premio Letterario Internazionale Michelangelo Buonarroti nel 2018.

Con “Matusalemme Kid. Alla scoperta di un cuore bambino” ha ricevuto il Premio per la critica alla 13 edizione del Premio letterario Internazionale Città di Cattolica (2021).

Silvana Lazzarino

Nell’ambito della manifestazione

Tra Inferno e Paradiso XX/21

la presentazione del libro

 di Marco Tullio Barboni

Matusalemme Kid. Alla scoperta di un cuore bambino” (Paguro edizioni)

Piazza Innocenzo III- Anagni

mercoledì 25 Agosto, alle ore 21.00

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su email
Condividi su whatsapp